Mercato S.Severino: incontro Comune-Telecom, la rete deve arrivare su tutto il territorio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mercato_San_Severino_Palazzo_Vanvitelliano“Un incontro proficuo per verificare lo stato di avanzamento dei lavori in corso e concordare quanto necessario per dare risposte efficaci alle legittime richieste dei nostri concittadini”. Così il sindaco di Mercato S.Severino, Giovanni Romano, all’esito dell’incontro con i dirigenti ed i tecnici della Telecom, convocati anche per affrontare il problema della rete da realizzare lungo la dorsale S.Vincenzo-Ciorani. “Lo stato dei lavori avviati sul territorio comunale di Mercato S. Severino per la sistemazione della fibra ottica, finalizzata all’utilizzo della banda larga, ha raggiunto il settanta per cento circa dell’intera rete da realizzarsi. Abbiamo rappresentato con forza e determinazione ai dirigenti e ai tecnici della Telecom” – precisa il Sindaco – “la necessità di prevedere l’estensione della rete ADSL e banda larga anche per le frazioni S.Martino, Priscoli, Torello, Carifi e Ciorani in considerazione della presenza della Casa Madre dei Redentoristi, rilevante attrattore culturale, di due Uffici Postali e del nuovo Ufficio del Giudice di Pace di prossima attivazione”.

“I rappresentanti di Telecom” – prosegue il primo cittadino – “hanno recepito le richieste dell’Amministrazione Comunale e hanno assicurato l’attivazione nell’immediato della rete ADSL al territorio compreso tra S.Vincenzo e Ciorani. Nello stesso tempo è stata già avviata la procedura con i competenti uffici regionali per completare il tutto anche con la posa della fibra ottica per la Banda Ultra Larga. Infatti nei prossimi giorni è previsto un ulteriore incontro tra i tecnici della Telecom, del Comune e i Dirigenti regionali per completare anche questa ulteriore procedura”.

“Sulla vicenda” – assicura Romano – “stiamo profondendo ogni sforzo e continuiamo ad assicurare il costante impegno anche presso la Regione Campania dove ho già provveduto ad interessare sia l’Assessorato competente che i funzionari preposti, per un immediato intervento integrativo per lo sviluppo futuro che la comunicazione dovrà assicurare ai cittadini, professionisti e operatori commerciali che gravitano nell’area interessata. Sono certo che la nostra azione sarà coronata da successo”.

“In merito ai lavori in corso” – conclude il Sindaco – “è stato affrontato il problema dei ripristini del manto stradale dei tratti interessati dai lavori di scavo per l’apposizione della rete, per i quali è stata concordata una specifica procedura con i competenti uffici dell’Area tecnica del Comune. Infatti, il tecnico preposto provvederà ad una puntuale verifica sulle strade interessate dagli scavi concordando, di volta in volta, la modalità del ripristino degli asfalti con i preposti di Telecom”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.