Regionali in Campania, Saggese (PD): “Invito De Luca e Cozzolino a pranzo per scrivere insieme codice comportamento per le primarie”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
angelica_saggese_pd“Evitiamo che un momento di condivisione come deve essere quello delle primarie diventi un momento di divisione e di regolamento di conti tra noi”. Angelica Saggese, senatrice del partito democratico e candidata alle primarie per le prossime elezioni regionali torna sull’argomento “regole”. “Non dobbiamo dimenticarci che i nostri avversari politici sono nel Centrodestra, e sono quelli che dobbiamo sconfiggere. Per questo sono convinta che abbiamo bisogno di un codice di comportamento da adottare per tutta la durata della campagna elettorale. Invito Andrea Cozzolino ed Enzo De Luca sabato tra i cittadini, in mezzo alla gente, tutti e tre insieme a parlare e discutere di un codice di condotta per le primarie. Potremo stabilire le regole insieme, e insieme le annunceremo alla stampa. Sarà – chiude Saggese – una prova di maturità che gli elettori apprezzeranno e un passo concreto verso la riconquista della Regione Campania, chiunque di noi dovesse essere il candidato”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. e, con i soldi dei contribuenti, invece di andare a ristorante, fate una bella spesa per un paio di mense caritas, una a napoli e una a salerno….lo schiaffo alla miseria lo abbiamo già ricevuto con la cena a 1000 euro cadauno….trunz!

    cavalluccio marino

  2. Ottima idea, può darsi che stando a tavola con un buon piatto caldo e un buon bicchier di vino, così vi metterete d’accordo e fate in modo di candidare una sola persona e cioè il GRANDE DE LUCA!!!!!!!!! Coozzolino al momento pensi a fare il deputato europeo!!!!!!!!! Anche perchè se lui è più giovane di DE LUCA, politicamente è più vecchio di DE LUCA. Inoltre lui rappresenta la giunta Bassolino, caro Cozzolino se la ricorda quella giunta di cui lei ne faceva parte a pieni titoli? una giunta e una maggioranza che non fece nulla x evitare il disastro ambientale dei rifiuti e della sanità. Quindi come si dice in Campania, caro Cozzolino comm’ a mettimm’ nome. Se poi i cittadini napoletani e casertani( x la verità più quelli della provincia) vogliono ritornare a quei giorni( x la verità già in questi giorni si sta ritornando al passato) sono liberi di farlo però dopo non vi lamentate!!!!!!!!!!!! Cozzolino sa benissimo xche l’altra volta DE LUCA ha perso( anche se x la verità DE LUCA prese molti più CONSENSI DELLE LISTE COLLEGATE), e sempre Cozzolino sa benissimo xchè vinse Caldoro, difatti il tempo ha dimostrato xchè non ha vinto DE LUCA. Alla dolce e simpatica Saggese da cittadino libero le consiglio di rimanere a Roma dove svolgerà il suo lavoro in modo più proficuo, diversamente con quei volponi di Santa Lucia non so !!!!!!!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.