Vertenza operatori Consorzi Bacino, Romano: “Giunta Caldoro al lavoro per ricollocazione”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Giovanni_RomanoComprendiamo le ragioni che hanno originato il presidio e le proteste degli operatori dei Consorzi di Bacino regionali del ciclo integrato dei rifiuti e possiamo assicurare a tutti i lavoratori che la Giunta Caldoro è al lavoro per completare il progetto complessivo che prevede investimenti per l’intero ciclo dei rifiuti e consentirà la ricollocazione al lavoro di quanti, allo stato attuale, non sono impegnati nelle fasi operative di gestione.”

Così l’assessore all’Ambiente della Regione Campania Giovanni Romano.

Il progetto – dice Romano – è frutto di una collaborazione istituzionale tra la Regione, il Ministero dell’Ambiente e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e si avvale dell’utilizzo di risorse finanziarie del Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC). Gli approfondimenti in corso per la corretta definizione del progetto sono resi necessari dal fatto che le risorse del Fondo possono essere utilizzate solo per programmi di investimento.

Il sostegno ai lavoratori, quindi, va inquadrato in un più ampio programma di investimenti nel ciclo dei rifiuti i cui beneficiari sono i Comuni. Va evidenziato, infatti, che la Regione non ha competenze specifiche né in materia di Consorzi di Bacino, né per la gestione del ciclo dei rifiuti che, com’è noto, è totalmente in capo ai Comuni.

Ma abbiamo sempre garantito il massimo sostegno sia agli Enti Locali che ai lavoratori e contiamo di concludere la fase di definizione del progetto nei prossimi quindici giorni. Subito dopo riconvocherò il gruppo di lavoro costituito dai rappresentati sindacali per offrire alla loro valutazione un progetto concreto e pronto per diventare operativo”, conclude Romano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.