Cava de’ Tirreni: sulla sicurezza in città sindacati incontrano Sindaco Galdi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Polizia_Cava_de_Tirreni_2Questa mattina al Comune di Cava de’ Tirreni, la Silp Cgil e la Cgil hanno incontrato il Sindaco di Cava de’ Tirreni sui temi della sicurezza in città.

Le Organizzazioni Sindacali hanno aggiunto elementi sconosciuti al primo cittadino di Cava e che ora, si spera, possano essere utili a completare e a mettere in atto un’azione più coerente, anche da parte del Comune, nei confronti di Questura e Prefettura per la sicurezza del territorio di Cava.

I rappresentanti del Sindacato – erano presenti Maria Di Serio, Segretario Generale Cgil Salerno, Vincenzo Battipaglia della Segreteria Regionale Silp Cgil, e Alberto Galano, Segretario Generale Silp Cgil Salerno – hanno chiarito anche al Sindaco di Cava le motivazioni delle difficoltà di azione, di prevenzione e sicurezza sul territorio, dovute essenzialmente ad una forte carenza di organico al Commissariato di Cava.

La pianta organica del Commissariato di Cava prevede 52 unità: al momento è sotto organico di 16 unità” – ha dichiarato Alberto Galano.

In provincia di Salerno c’è la forte necessità di riequilibrare le presenze del corpo di polizia sull’intero territorio in ragione di una riconsiderazione degli organici, Commissariato per Commissariato, in alcune zone ridimensionati dai pensionamenti e dai trasferimenti” – ha aggiunto Vincenzo Battipaglia.

La sicurezza dei cittadini è una priorità per evitare allarmi sociali” – avverte Maria Di Serio – “allarmi sociali che, in periodi di crisi e aumento della povertà, rischiano di creare guerre fra gli strati della popolazione più in difficoltà”.

Ufficio stampa Cgil Salerno

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.