Corso di primo soccorso CRI presso la Casa Circondariale di Sala Consilina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
carcereÈ riuscito ad interessare e ad appassionare i detenuti della Casa Circondariale di Sala Consilina il Corso di Primo Soccorso cominciato sabato 22 novembre 2014 e conclusosi sabato 29 novembre 2014. I temi trattati nel Corso sono stati: trasmissione degli elementi base per poter, in situazioni di emergenza, intervenire nel modo giusto, ma senza arrecare ulteriori danni all’infortunato, permettendogli di attendere al meglio il soccorso qualificato; diffusione delle norme di Primo Soccorso rivolte alla prevenzione degli incidenti e di quegli errori che potrebbero causare gravi conseguenze, come nei casi degli eventi traumatici, se non trattati adeguatamente (in particolare sono state affrontate le seguenti problematiche: perdita di coscienza, escoriazioni, lussazioni, fratture, ustioni, emorragie); le tecniche da adottare in caso di perdita di coscienza o arresto cardiocircolatorio (BLS) e in caso di soffocamento da inalazione di corpo estraneo (manovre di disostruzione delle vie aeree).

I detenuti della Casa Circondariale di Sala Consilina hanno partecipato con molta attenzione e sono rimasti entusiasti dopo essere stati coinvolti attivamente nelle manovre operate durante il corso. Le lezioni sono state tenute, a titolo gratuito, dai Volontari del Gruppo di Croce Rossa Italiana di Sala Consilina, Giuseppe D’Alessandro e Annamaria Romano. La Responsabile dell’area educativa della Casa Circondariale di Sala Consilina, dr.ssa Monica Innamorato ha ringraziato vivamente l’operato del Gruppo della Croce Rossa Italiana di Sala Consilina.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.