Atrani accende il Natale con “M’illumino d’immemso”

Stampa
Con l’accensione delle caratteristiche luminarie natalizie Atrani ha dato il via a “M’illumino d’immenso”, il programma di festeggiamenti ed eventi che intratterranno visitatori e residenti fino al 6 gennaio.

Il borgo ha indossato il suo abito più luminoso, grazie alle mille luci colorate che ne evidenziano le caratteristiche morfologiche ed architettoniche, amplificandone la suggestione naturale; e fino all’Epifania sarà possibile ammirare Atrani illuminata da percorsi di luce creati ad hoc per assecondare ed esaltare in maniera elegante le potenzialità scenografiche innate del “borgo presepe”.

La particolarità di quest’anno, che completa l’allestimento luminoso di vicoli, slarghi, archi e scalinate, sono i faretti che cambiano colore, i quali, collocati in punti strategici, regalano all’occhio del visitatore prospettive sempre nuove e diverse sulla magia del paese. Sarà questo lo scenario da favola in cui si svilupperà il programma natalizio; un cartellone essenziale ma comprensivo delle diverse istanze (artistiche, culturali, gastronomiche, folkloristiche) che meglio rappresentano la tradizione festiva del borgo e si propongono di “illuminare” di luce nuova il Natale.

Un Natale all’insegna della tradizione, dunque, che però si avvale delle migliori innovazioni tecnologiche: infatti la progettazione illuminotecnica, curata in modo ineccepibile dalla IRTEL s.n.c., quest’anno sarà totalmente ecosostenibile grazie all’impiego della tecnologia LED, in grado di garantire la massima efficienza luminosa e soprattutto un considerevole risparmio energetico, in termini economici e di impatto ambientale.

Una tradizione, questa di accendere il paese di luci e colori, che è cominciata alla fine degli anni Settanta, quando la fantasia e la buona volontà di un’attiva associazione locale hanno immaginato il “borgo presepe” come punto di contatto tra l’identità del paese e la sua voglia di guardare al futuro; nel corso degli anni l’iniziativa è stata fatta propria dalle amministrazioni che si sono succedute, diventando ben presto un appuntamento imperdibile nel panorama natalizio di tutta la Costa, fino a perdere quasi tutto il suo slancio nel recente passato, stritolata da mancanza di fondi, idee e prospettive.

Per il Natale 2014 l’Amministrazione guidata dal Sindaco de Rosa Laderchi si è impegnata a riportare allo splendore di un tempo questa parte di storia del paese, mettendola al centro delle progettualità in opera per le festività natalizie, a partire dal titolo; progettualità, di tipo culturale, turistico ed aggregativo, le quali si inseriscono nelle linee operative già avviate per una ripresa del turismo e delle attività ad esso connesse, volte a destagionalizzare i flussi e a dare uno slancio nuovo all’immagine di Atrani ed alle sue future prospettive di sviluppo.

“C’è piena soddisfazione per il risultato finale e per le sembianze quasi fiabesche con cui quest’anno Atrani si appresta a festeggiare il Natale, coniugando tradizione ed innovazione” commenta il Sindaco. “Siamo riusciti a ricreare una bella atmosfera per accogliere quanti vorranno passare le festività in paese e ci auguriamo che lo spettacolo offerto ne incentivi la presenza. Allo stesso tempo, basando gli allestimenti esclusivamente sulla tecnologia LED, abbiamo voluto dare un’impronta ecologica al nostro Natale, sensibilizzando cittadini e non alle tematiche del risparmio energetico ed avvicinandoli a quelle dell’etica ambientale.”

L’Amministrazione ringrazia sentitamente Alleanza Lavoro Network, EPT Salerno, Compagnia dei salari, Repas, Avagliano Editore, Ali il punto sul lavoro, Centrale del latte, Sal De Riso Costa d’Amalfi, Mimi & Coco Alimentari, la cui preziosa collaborazione ha reso concreta la realizzazione del programma.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.