Camorra e usura, 7 arresti del ROS nel salernitano nell’abito dell’operazione “Rete”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Prucra_LemboI carabinieri di Salerno hanno arrestato 7 persone su richiesta della locale procura distrettuale antimafia, per associazione a delinquere, usura, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori. Al centro delle indagini del Ros due distinte organizzazioni criminali della Piana del Sele facenti capo a soggetti già membri di clan di camorra ormai disciolti. Documentatela diffusa attivività usuraria ai danni di imprenditori in difficoltà economiche e le violenze esercitate per il recupero dei crediti. Le strutture criminali agivano soprattutto nei confronti di imprenditori agricoli, non disdegnando, a volte, vere e proprie minacce fisiche. Le sette persone arrestate tra Salerno e la Piana del Sele sono  ritenute, a vario titolo, responsabili di far parte di una associazione per delinquere finalizzata ai delitti d’usura, estorsione, riciclaggio e reimpiego di denaro, nonché esercizio abusivo dell’attività finanziaria. Nel corso dell’operazione denomitana “Rete”, eseguita con la collaborazione dei carabinieri del comando provinciale di Salerno sono state eseguite anche diverse perquisizioni. I dettagli sono stati spiegati nel corso di una conferenza stampa svolta in Procura nella quale erano presenti oltre al Comandante Provinciale Carabinieri di Salerno, il Vice Comandante del Raggruppamento Operativo Speciale (ROS), Col. Roberto Pugnetti, da Roma ed il Magg. Gabriele Mabor, C.te della Sezione Anticrimine di Salerno.

VIDEO INTERVISTA AL PROCURATORE LEMBO 

VIDEO INTERVENTO DEL VICE COMANDANTE DEI ROS ROBERTO PUGNETTI 

VIDEO INTERVENTO DEL SOSTITUTO PROCURATORE CASSANIELLO 

VIDEO APPELLO DEL PROCURATORE LEMBO AI CITTADINI USURATI: SONO PRONTO AD ACCOGLIERE PERSONALMENTE I CITTADINI USURATI 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.