Striscione al Volpe per spronare la squadra, ma domenica Arechi semivuoto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Salernitana_Lamezia_54_allenamentoContinuano gli allenamenti  dei granata in vista della sfida di domenica pomeriggio contro l’Ischia, allo stadio Arechi. Anche oggi gli uomini di Menichini si sono ritrovati al campo “Volpe” sotto una pioggia fitta aprendo la seduta con il solito riscaldamento tecnico, seguito da esercitazioni tattiche. L’allenamento si è concluso, poi, con una partita e con le classiche esercitazioni su palla inattiva. Sempre al Volpe, domani mattina alle ore 10:30, è prevista la rifinitura, che si svolgerà come di consueto a porte chiuse.

Alcuni tifosi all’esterno del Volpe hanno esposto uno striscione eloquente:  “Senza mordente non si è vincente…Chi lotta il risultato lo pretende”. Messaggio chiaro di una tifoseria delusa dalle ultime uscite della squadra e anche dall’immobilismo della società in sede di calciomercato.

La delusione è palpabile dai pochi biglietti venduti in prevendita sino ad ora (circa 600).  Tutti forse si aspettavano il colpo in avanti, ed invece non è arrivato nulla. Non solo non si è acquistato il centravanti che tanto serviva a questa squadra, ma non si è neanche intervenuto a centrocampo, dove l’infortunio accorso a Bovo, ha lasciato la mediana granata nuovamente con i giocatori contati. E’ vero anche, che almeno in questo settore del campo, sembra sia in piedi la trattativa con De Liguori, liberatosi dal contratto che lo legava alla Paganese, e che quindi fino alla chiusura del mercato degli svincolati ha chance di poter approdare in granata. Se a tutto questo, poi, andiamo ad aggiungere le condizioni meteo non ottimali previste per questi giorni, allora è facile capire come tantissime persone, abbiamo pensato bene di rimanere a casa domenica pomeriggio. Dunque, si prospettano spalti con molti spazi vuoti per la sfida con gli isolani, proprio adesso che la squadra ha bisogno del massimo supporto del suo pubblico, per riuscire ad uscire da questo momento di crisi profondo, iniziato dopo la sosta del campionato, con la sconfitta di Caserta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Tanto tuono’ che piovve. Senza esagerare si,ma qualcuno può’ anche sentirsi preso x i fondelli,o non riuscire a capire cosa voglia veramente questa società’.

  2. La grande tifoseria? Il solito zoccolo duro di 5-6mila spettatori…per gli altri lo streaming! Si faccia una squadra contando su questi numeri, il resto é solo la solita sbruffonaggine di pochi.

  3. Non capisco. La squadra è seconda in classifica e sta lottando per il primo posto. Tutti chiedono. Ma la gente allo stadio è poca. Non mi dite che 5000 non li fa nessuno…….in questa posizione di classifica la squadra va incoraggiata. Ci dovrebbero essere almeno 10000 ogni partita. È bello andare allo stadio solo a fare le feste…..ma questi non sono veri tifosi

  4. Una società che prende in giro i tifosi non ha nè anche i soldi per poter prendere un centravanti degno di stare a Salerno.
    Non mi dite che non c’erano pedine disponibili una società che non vuole andare in B lo si è capito se facciamo i Play Off un miracolo non avremo speranze inutile dire che la squadra deve correre ma manca sempre il Bollino Rosso per andare a mille.
    Lo vogliamo capire che questa società non merita questi tifosi deve il signor Lotito dire il perchè non si è preso il centravanti non mi dica Fabiani che la squadra è completa volevono vendere Negro per comprare la pedina che mancava ecco cosa è questa società.
    Una società che vuole andare in b lo dice apertamente oppure compra quello che necessità.

  5. Una società che prende in giro i tifosi non ha nè anche i soldi per poter prendere un centravanti degno di stare a Salerno.
    Non mi dite che non c\’erano pedine disponibili una società che non vuole andare in B lo si è capito se facciamo i Play Off un miracolo non avremo speranze inutile dire che la squadra deve correre ma manca sempre il Bollino Rosso per andare a mille.
    Lo vogliamo capire che questa società non merita questi tifosi deve il signor Lotito dire il perchè non si è preso il centravanti non mi dica Fabiani che la squadra è completa volevono vendere Negro per comprare la pedina che mancava ecco cosa è questa società.
    Una società che vuole andare in b lo dice apertamente oppure compra quello che necessità.

  6. marò sempre sti detti : ‘proprio adesso che serviva l’aiuto’…’domenica è una partita importante'( lo si diceva quando eravamo primi in classifica dicendo che poteva esserci un alungo,poi ora x cercare di stare attaccati’)….e basta…..chi vuole andarci ci va e non rompete l’anima alla gente!!!!

  7. ai miei tempi (1986_2005) era tutta un’altra cosa,decidevi il sabato sera se andare in trasferta e la domenica mattina per le partite in casa…oggi bisogna presentare codice fiscale e analisi del sangue e il biglietto prenotarlo molto prima,normale che la gente si scocci e preferisca seguirla in altri modi. Comunque non é detto che chi non va allo stadio non ha a cuore le sorti della squadra anzi si soffre di più perciò caro luigi vacci piano con le sentenze perché ti piaccia o meno in italia sono poche le tifoserie come noi!!!

  8. Mio nonno ed anche il vostro diceva,
    Tanto spendi tanto appendi.
    Lotirchio cosi’ ci ha rinforzati, con Cristea che non gioca da due anni, e questi sono i numeri di quelli che andranno a vedere lo spettacolo.
    Forse qualcuno crede che trenta e piu’ anni di C, non ci abbiano ancora stancati e che possiamo essere ancora presi per il culo?
    Beh evidentemente si sbaglia.
    A spettacolo mediocre, spettatori corrispettivi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.