Dalla conquista del mercato russo a quello digitale: ecco le nuove sfide per il turismo salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
folla_centro_storico_turistiPuntano dritto alle nuove sfide del mercato le iniziative programmate dalla Confesercenti provinciale di Salerno per accompagnare anche nel 2015 la crescita delle aziende associate nel settore turistico e agroalimentare. Per la realizzazione delle nuove iniziative al fianco della Confesercenti ci sarà la Sicme Energy e Gas, già partner della confederazione di imprese per l’erogazione di servizi alle aziende, con particolare attenzione al risparmio energetico. Tre i progetti principali che saranno messi in campo: un Seminario sull’uso dei Social per il marketing, con la partecipazione degli specialisti dei portali Tripadvisor e Booking.com; una Missione in Russia per selezionare Tour Operator interessati al nostro territorio da coinvolgere in un Educational Tour nella nostra provincia; la realizzazione di un Tour per i Blogger che si occupano di turismo.

LA PRESENTAZIONE. In mattinata presso la sede della Confesercenti provinciale di Salerno, la presentazione. “Nell’ambito delle attività dell’Assoturismo Confesercenti – ha spiegato il Presidente Enrico Bottiglieri –  con l’inizio del 2015 stiamo predisponendo una serie di iniziative che verranno realizzate con il patrocinio della Camera di Commercio di Salerno unitamente alla SICME Energy Gas srl. Le iniziative, che si svolgeranno nei mesi di bassa stagionalità turistica del 2015, guardano in particolare al nuovo mondo della prenotazione turistica legata all’attività dei blogger del turismo, che oggi riescono a condizionare in maniera importante le scelte della clientela sulle località più accoglienti, e ai siti più frequentati per le scelte di viaggio. È importante incominciare a riflettere su un uso attento e corretto di questi siti, affrontando in maniera globale la presenza di questi portali web di viaggi che attraggono migliaia di utenti che esprimono i loro feedback per cui è necessario poter avere un azione di verifica per evitare storture o concorrenze sleali che tramite gli stessi possono degenerare il mercato turistico”.

“La Sicme Energy e Gas – ha spiegato l’amministratore delegato Pierluigi Punzi – è molto vicina alle problematiche del settore alberghiero. È per questo che ha deciso di finanziare una campagna di formazione, nel settore marketing, a favore delle strutture alberghiere della Provincia di Salerno, finalizzati ad aumentare il tasso di occupazione delle stanze e la marginalità del conto economico degli alberghi. Grazie alla partnership con la Confesercenti – e colgo qui l’occasione per ringraziare il presidente Enrico Bottiglieri e il direttore del Sistema Confesercenti Bianca Cecaro Pierri, ottimi compagni di viaggio che rendono questo percorso insieme entusiasmante – la Sicme Energy e Gas ha sviluppato anche progetti per l’abbattimento dei costi energetici dell’industria alberghiera, con una promozione che prevede la fornitura di gas e power a prezzi competitivi”.

Ad illustrare i dettagli dei progetti l’ideatrice e direttore del Sistema Confesercenti Bianca Cecaro Pierri.

IL SEMINARIO CON GLI ESPERTI DI TRIPADVISOR E BOOKING.COM Il primo appuntamento è fissato per  il 13 marzo a Vietri sul  Mare dove si terrà un seminario sull’uso dei Social Network per il marketing turistico, con l’intervento di diversi relatori dell’industria alberghiera, esperti in comunicazione e marketing, pronti a svelare agli operatori locali in settori attinenti (turismo, commercio, servizi) come sfruttare al meglio i nuovi strumenti dell’era digitale, dai social network alle piattaforme specializzate, per veicolare e lanciare la propria offerta turistica. In particolare, il Seminario vedrà la partecipazione degli specialisti di due ‘colossi’ del settore come Tripadvisor e Booking.com.

I BLOGGER TOUR. Oltre ad offrire gli strumenti per  maneggiare consapevolmente le opportunità della rete, la Confesercenti di Salerno, insieme alla Sicme Energy e Gas, ha deciso di organizzare uno degli eventi più di tendenza per la promozione turistica nel terzo millennio: il blogger tour. L’iniziativa vedrà coinvolti nel mese di maggio alcuni travel blogger di riferimento sul panorama italiano invitati a vivere il territorio per poterlo poi raccontare come testimonial di un’esperienza in cui la provincia di Salerno, ‘nascosta’, incontaminata e fatta di storie autentiche, la farà da padrona. A far parte del gruppo di narratori saranno invitati blogger dinamici in attività social, con un network di amicizie esteso, per avere la certezza che condividano con quante più persone le proprie ‘impressioni’ on line e off line, oltre che alcuni blogger salernitani pronti a ‘fare rete’.

LE MERAVIGLIOSE COSTE DEL SALERNITANO ALL’ATTENZIONE DEL TURISTA RUSSO. Accanto alle sfide digitali, come ormai consuetudine per le attività formative della Confesercenti sarà proposto alle imprese turistiche del territorio di concentrarsi su uno dei mercati esteri in ascesa sul fronte della domanda: il mercato turistico russo. L’obiettivo del Progetto è di promuovere nuove collaborazioni commerciali ed industriali tra operatori italiani e partner russi, al fine di sviluppare opportunità di espansione turistiche/commerciali, e di Intensificare e attuare i progetti di collaborazione con soggetti pubblici e privati volti a creare piani durevoli ed efficaci per la capillare promozione della variegata offerta turistica nazionale nel mercato russo. Allo scopo, il Progetto prevede due fasi: prima una Missione in Russia al fine di selezionare Tour Operator interessati al nostro territorio, che saranno poi invitati a partecipare ad un Educational Tour nel mese di settembre.

ADESIONI ALLE INIZIATIVE. Le iniziative, che godono del sostegno della Camera di Commercio di Salerno, saranno totalmente gratuite per le imprese. Gli operatori locali in settori attinenti (turismo, commercio, servizi),  rappresentanti un’impresa regolarmente iscritta alla C.C.I.A.A. di Salerno, possono contattare la Confesercenti provinciale di Salerno per scoprire come aderire rivolgendosi direttamente in sede (Via S. Leonardo – Trav. Migliaro), telefono 089 251891, e-mail: info@confesercentisalerno.itwww.confesercentisalerno.it.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Avete chiesto ad Obama e alla Merkel se sono d’accordo?
    Loro ci vogliono mandare profughi ucraini non turisti russi

    Viva Putin.

  2. Da fonti attendibili mi risulta che i ricchi turisti russi a causa del’embargo contro la Russia e stabilito da Obama e dalla Merkel,hanno disdettato i soggiorni turistici che valgono il 50% a Cortina D’Ampezzo e in Toscana.Noi nel Cilento sono anni che aspettiamo turisti russi,ma vediamo solo profughi sbarcati a Lampedusa e Salerno.I politici fanno a gara per spostare la ricchezza del Cilento altrove x impoverire i Cilentani.Spero tantissimo che almeno venga Berlusconi,altrimenti non ci resta che fare una secessione dall’Italia. Viva La Russia-ma non i comunisti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.