Castel San Giorgio: soste in aree blu, tariffe e avvio controlli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comune_Castel_San_GiorgioDopo quella sperimentale, ha preso il via, su tutto il territorio comunale di Castel San Giorgio, la fase definitiva relativamente all’utilizzo delle aree di sosta “blu”.
A comunicarlo il Sindaco di Castel San Giorgio Franco Longanella, e in particolare la San Giorgio Servizi Spa, società in house providing dell’Ente, attraverso il suo Amministratore Delegato Antonio Fasolino, la Polizia Municipale di Castel San Giorgio agli ordini del Comandante Giuseppe Contaldi e il delegato comunale Vincenzo Capuano.

Fissata in € 0,60 la tariffa oraria, per la sosta entro i venti minuti si pagherà soltanto € 0,20, prevista anche una tariffa giornaliera (€ 3,00) per fruire degli spazi di sosta “blu”.
La San Giorgio Servizi Spa comunica altresì che è prevista anche la possibilità di richiedere un abbonamento annuale.
Il costo annuale per l’abbonamento per la sosta breve (massimo un’ora al giorno) è fissato in € 30,00;
Per la sosta lunga (continua, senza limiti di tempo), il costo previsto è di € 50,00.

«Perdurando il periodo di crisi economica, abbiamo cercato di applicare le tariffe minime previste per questo tipo di servizio. Questa Amministrazione si è sempre distinta per venire incontro alle esigenze dei cittadini e i costi bassissimi stabiliti per le aree di sosta blu ne sono ulteriore esempio» ha dichiarato il Sindaco Longanella.

La San Giorgio Servizi Spa e la Polizia Municipale comunicano poi che sono iniziati in questi giorni i controlli da parte degli ausiliari del traffico sul pagamento delle soste nelle aree blu. Gli addetti avranno il compito di verificare la presenza del ticket di pagamento. In caso di violazione, lasceranno all’utente dai 30 ai 60 minuti circa di tempo per ovviare all’eventuale dimenticanza e provvedere al pagamento.

«Siamo orgogliosi di essere riusciti ad applicare tariffe minime – dice l’Amministratore della San Giorgio Servizi Fasolino – perché abbiamo colto la sofferenza dei cittadini e l’esigenza anche dei commercianti di Castel San Giorgio di non vedersi allontanare potenziali clienti per via di costi per la sosta troppo elevati.

Nel pieno rispetto della legge, riusciamo dunque ad offrire un servizio di sosta puntuale e a prezzi accessibili a tutti. Purtroppo, mi duole segnalare che in quest’ultimo periodo sono stati utilizzati falsi cartoncini di abbonamento. A questi utenti sarà immediatamente contestata la violazione, con invio all’autorità giudiziaria, perché trattasi di un atto che configura il tentativo di truffa».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.