Eusepi manda il Benevento in paradiso al 90′. Ok Juve Stabia, ko Casertana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Benevento_esultanzaNelle partite del sabato del girone C di Lega Pro conferme e sorprese non mancano. L’Ischia doma il Savoia in casa vincendo il derby 2-0 con una doppietta di Infantino nella ripresa. Per gli isolani una salutare boccata di ossigeno.

Nell’altro derby campano la Juve Stabia regola al Menti una buona Paganese con due gol per tempo, Jidayi al 9’ porta in vantaggio le vespe, raddoppio grazie a Di Carmine ad inizio ripresa. Gialloblu che si insediano al 3° posto a -7 dalla Salernitana bloccata dal pari interno di venerdi con il Foggia (2-2).

Altro derby e altro 2-0. Stavolta in Calabria dove la storica sfida tra Cosenza e Reggina termina con la vittoria dei lupi silani che interrompono la serie positiva degli amaranto. I gol di Caccetta e De Angelis riportano i rossoblu alla vittoria.

Vittoria a sorpresa di una derelitta Lupa Roma sul campo del Barletta. Il gol di Raffaello al 20’ e Del S.A. al 72’ riportano il sorriso in casa pontina.

Benevento in casa contro il Melfi alla ricerca della prima fuga di stagione: stregoni subito avanti con Campagnacci al 13’ ma raggiunti dopo 6’ minuti dal lucano Pinna. La partita si innervosisce e il Melfi nel finale di tempo trova il raddoppio con Tortori ma l’arbitro annulla il gol per un sospetto fuorigioco. Gli ospiti protestano e rischiano il gol ma Dermaku salva sulla linea. Nella ripresa i sanniti fanno entrare anche Mazzeo per cercare la vittoria ma il forcing giallorosso non trova spazi nella difesa neroverde. E quando sembra tutto inutile, il solito Eusepi al 90’ trova il gol vittoria che gli permette di volare a 59 punti in classifica e staccare la Salernitana di quattro lunghezze.

Casertana che crolla a Matera dopo un primo tempo abulico. Nel finale di prima frazione i lucani trovano due gol in tre minuti con Iannini. Nella ripresa i falchetti cercano la reazione che arriva con il gol di Tito, ma il disperato assedio finale non trova frutti. Rossoblu che rimangono fermi al palo a 45 punti.

RISULTATI Girone C: Aversa Normanna-Catanzaro 3-0 Barletta-Lupa Roma 0-2 Benevento-Melfi 2-1 Cosenza-Reggina 2-0 Ischia-Savoia 2-0 Juve Stabia-Paganese 2-0 Lecce-Messina lunedi Matera-Casertana 2-1 Salernitana-Foggia 2-2 Vigor Lamezia-Martina Franca 1-1

Classifica: Benevento 59 punti; Salernitana 55; Juve Stabia 48; Lecce e Casertana 45; Matera 44; Foggia 43; Catanzaro 39; Barletta 35; Vigor Lamezia 32; Lupa Roma 30; Paganese 29; Martina Franca 28; Melfi, Cosenza e Messina 25; Ischia 22; Reggina e Savoia 20; Aversa Normanna 18. Melfi penalizzato di 2 punti; Foggia penalizzato di 1 punto.

Prossimo turno: Benevento-Barletta Casertana-Lecce Catanzaro-Vigor Lamezia Foggia-Ischia Martina Franca-Lupa Roma Melfi-Aversa Normanna Messina-Juve Stabia Paganese-Cosenza Reggina-Matera Savoia-Salernitana.

 

 

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Il Benevento non ha fatto una grande partita, come suo solito, oggi il pareggio ci stava tutto. Quindi noi non dobbiamo mollare assolutamente, anche il Benevento perderà punti, ma lo scontro diretto sarà fondamentale. Tutti uniti, niente polemiche, e vinciamo.

  2. La differenza caro Fabiani -lotito-mezzaroma, la fa il bomber.
    Noi Cristea, gabionetta, loro Eusepi , mazzeo.

  3. il campionato non finisce qui ma inutile nascondere che il benevento è a +4 e che ha perso solo una partita da inizio anno abbiamo dalla nostra lo scontro diretto per portarci a un eventuale -1 poi bisogna vincerle se non tutte quasi….speriamo bene ho cmq un buon presentimento.
    p.s. cambiare allenatore ora e chiedere la testa di menichini è una fesseria pazzesca avanti cosi fino nalla fine

  4. Loro tengono il culo????
    Ma se con quel demente in panchina abbiamo raddrizzato partite al 90°
    che non lo sappiamo neanche come..ma scherzate..???
    Se non ci fossero stati 2 o 3 episodi fortunati come quelli stavamo parlando di raggiungere la Juve Stabia quì!

  5. Caro Grenade si vede che la Partita del Benevento con il Melfi non l’hai vista. Invece io sì e ti posso assicurare che da salernitano doc e da tifoso della Salernitana, pur vivendo a Istanbul, il Benevento poteva vincere anche5 a 1. E meritatamente (durante la partita mi chiedevo se anche la Salernitana giocasse così…).

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.