I fatti del giorno: mercoledì 25 febbraio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiGIUSTIZIA, RESPONSABILITA’ CIVILE MAGISTRATI E’ LEGGE
ANM CRITICA. PRIMO MONITO MATTARELLA: C’E’ BISOGNO LEGALITA’

Cambiano le regole sulla responsabilità civile dei magistrati:
la riforma passa a larga maggioranza alla Camera ed è legge. E’
contro le toghe, attacca l’Anm. Pronti a correzioni, assicura
Orlando. Ieri primo monito di Mattarella: in Italia c’è un
bisogno forte di legalità, i magistrati evitino eccessi di
protagonismo e non si limitino ad essere meri burocrati.
—.

RAI, BOLDRINI FRENA RENZI: NESSUNA URGENZA PER UN DECRETO
PD: NON VALUTA LEI MA MATTARELLA. RENZI: MENO OSTRUZIONISMO

Sulla riforma della Rai la Boldrini frena Renzi: non c’è urgenza
che giustifichi un decreto. Non sta a lei valutare ma a
Mattarella, risponde il Pd. Il decreto è lo strumento naturale
contro l’ostruzionismo, afferma intanto il premier. “Il governo
ha bisogno di tempi certi ma bisogna anche dare le garanzie alle
opposizioni”, secondo il presidente della Camera.
—.

GRECIA, EUROGRUPPO APPROVA PRIMA LISTA RIFORME
UE-FMI-BCE: PIU’ CONCRETEZZA. MERKEL: ATENE TORNATA A REALTA’

Col via libera dell’Eurogruppo alla prima lista di riforme di
Tsipras e all’estensione di 4 mesi del programma di salvataggio,
si avvicina lo sblocco degli aiuti alla Grecia. Atene è tornata
alla realtà, commenta la Merkel. Ue, Fmi e Bce chiedono più
concretezza. Oggi la Commissione europea presenta un maxi-piano
su 5 anni per liberare dalla dipendenza energetica l’Europa.
—.

USA, CARCERE A VITA A EX MARINE CHE UCCISE ‘AMERICAN SNIPER’
NO A TESI INFERMITA’ MENTALE AVANZATA DA DIFESA EDDIE ROUTH

E’ stato condannato al carcere a vita l’ex marine che uccise in
un poligono di tiro Chris Kyle, il cecchino americano più letale
della storia americana e che ha ispirato ‘American sniper’ di
Clint Eastwood. Respinta la tesi di infermità mentale avanzata
dalla difesa. Quel giorno Eddie Ray Routh uccise anche un amico
di Kyle, Chad Littlefield.
—.

VENEZUELA, 14ENNE UCCISO DURANTE PROTESTA ANTICHAVISTA
SCONTRI TRA MANIFESTANTI E POLIZIA A SAN CRISTOBAL,17 ARRESTI

Il sangue torna a macchiare le proteste di piazza contro il
governo del Venezuela: ieri un liceale di 14 anni è stato ucciso
da un colpo d’arma da fuoco alla testa durante una protesta
antichavista a San Cristobal, dopo varie ore di scontri fra
manifestanti e forze dell’ordine conclusisi con l’arresto di 17
persone.
—.

CALCIO: CHAMPIONS, JUVE BATTE BORUSSIA 2-1 CON TEVEZ E MORATA
OGGI ARSENAL-MONACO E BAYER-ATLETICO. SERIE A, SAMP-GENOA 1-1

Nell’andata degli ottavi di Champions la Juventus batte a Torino
2-1 il Borussia Dortmund, con reti di Tevez e Morata. Barcellona
ko 2-1 in casa del Manchester City. Oggi Arsenal-Monaco e Bayer
Leverkusen-Atletico Madrid. La Serie A: finisce 1-1 il recupero
del derby Sampdoria-Genoa. Trovato morto a Tenerife il
vicecampione del mondo di windsurf Alberto Menegatti, 30 anni.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.