Cuomo (Pd): “Colpevole silenzio gruppo dirigente campano”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
pd_partito_dem“Sono passati diversi giorni dalle primarie, eppure la discussione è di nuovo tutta avvitata su dibattiti dottrinali e giurisprudenziali sulla legge Severino e sugli effetti che essa potrebbe avere su una vittoria di Enzo De Luca”. Lo dice il senatore Vincenzo Cuomo del PD, eletto in Campania.

“Reputo tutto questo un gravissimo errore, in primis del gruppo dirigente regionale del Pd – sottolinea Cuomo . Bisogna da subito avviare una discussione su alleanze e programmi, convocare la Direzione e/o l’Assemblea regionale, promuovere un confronto sulla stessa composizione della lista del Pd e fugare ogni dubbio che transfughi di provata esperienza politica in compagini di destra possano trovare accoglienza nel centro sinistra” .
“Trovo preoccupante il lassismo di queste ore, quando mancano poche decine di giorni al termine ultimo per la presentazione di liste e coalizioni – continua il senatore Cuomo –
Assisto con estremo rammarico ad un dibattito tutto arroccato sugli effetti della Legge Severino, peraltro noti da diversi mesi a tutti gli attori in causa. Ciò può causare danni enormi alla credibilità politica di questa comunità, in una Regione che avrebbe bisogno di risposte urgenti ed operative su grandi temi come sanità, trasporti, fondi europei, sviluppo economico, sui quali – conclude Cuomo – pesano come un macigno cinque anni di malgoverno”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ritengo che si è ancora in tempo ad invalidare le primarie in quanto chi ha vinto non sara’ in condizione di governare la regione in caso di vittoria, piu’ motivazione oggettiva di questa non ce n’è . Tra l’altro Il De luca ha altri giudizi sospesi , farebbe bene ad affrontare i processi da libero cittadino . Il Pd è consigliabile che scelga una candidatura che rompa con il passato , in modo che gli avversari politici non impostino una campagna elettorale denigratoria come del resto stanno già facendo. De luca deve dimostrare di essere responsabile e prendere atto dell’insostenibilità della sua candidatura dimettendosi e risolvere i problemi senza equivoci che ha creato al PD, anche perchè è tutto da dimostrare la vittoria finale in quanto ha vinto e non unanimamente le primarie non le elezioni regionali . Un Atto di autorità va fatto per dimostrare che in un partito non ci sono due pesi e due misure,in quanto ci sono state nel recente passato qualcuno che e stato sostituito come ministro senza nessun processo in corso.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.