Cava de’ Tirreni: IV Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla- incontro con le scuole nel Palazzo di Città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sabato mattina, 14 marzo, si terrà nella Sala Consiliare del Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni un incontro di informazione e sensibilizzazione sull’obesità e i disturbi alimentari, organizzato dall’associazione ADEPO, associazione di Dietetica e Psicologia per l’Obesità e il Sovrappeso. L’incontro  sui Disturbi del Comportamento Alimentare è rivolto ai ragazzi degli Istituti Superiori di Cava De’ Tirreni, istituti che grazie alla diretta streaming garantita dal Comune di Cava sarà visibile in tutte le scuole cavesi.

L’Associazione ADEPO è un’associazione senza scopo di lucro, con sede a Cava de’ Tirreni, e composta da professionisti (dietisti, nutrizionisti, psicologi, medici) che a vario titolo si occupano di obesità, sovrappeso e disturbi alimentari. Tra gli scopi associativi c’è l’intento di diffondere corrette informazioni sul sovrappeso, l’obesità e i disturbi alimentari, di promuovere la loro prevenzione, appoggiare corretti stili di vita e favorire possibilità di cura attraverso percorsi di terapia scientificamente validati.

Dopo il successo dell’incontro di sensibilizzazione organizzato l’anno scorso presso l’istituto “De Filippis-Galdi” ha  aderito anche quest’anno al progetto nazionale della “Giornata Nazionale del fiocchetto lilla” per la promozione di una giornata di sensibilizzazione e informazione sui disturbi alimentari.

Durante l’evento sarà proiettato un video volto a sensibilizzare i ragazzi sui disturbi alimentari e attraverso un linguaggio semplice fare informazione sui sintomi tipici e i “campanelli di allarme”, sulle possibilità di intervento, su come intervenire e approcciarsi se un amico/a , un conoscente o un parente ha un disturbo alimentare, a chi rivolgersi, sulle possibilità di guarigione, e su come migliorare il rapporto con la propria immagine corporea, con il cibo e le emozioni che influiscono sul comportamento alimentare.

Oltre alla partecipazione dei ragazzi, è auspicabile la presenza dei genitori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.