Ultimi giorni per assistere a “Villa Rufolo mille anni di magia”, lo spettacolo 2.0 di Ravello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ravello_magiaIn tre settimane superato il numero di visitatori dei 40 giorni di programmazione dello scorso anno. Questo lo straordinario risultato che supporta la fortunata intuizione di aprire il complesso monumentale di Villa Rufolo anche nelle ore serali con uno spettacolo di luci e colori. C’è tempo fino a domenicaper ripercorrere l’affascinante storia di Ravello (“Villa Rufolo Mille anni di Magia” terminerà infatti il prossimo 24 maggio) attraverso lo spettacolo delle proiezioni ologrammatiche realizzato, per il secondo anno consecutivo, dalla Fondazione Ravello.

La formula è quella consolidata: attraversare gli ultimi mille anni di storia della Città della Musica grazie alle nuove tecnologie riscoprendo i miti che hanno fatto grande Ravello e Villa Rufolo, da Wagner a Reid, da Boccaccio a Escher.

Un connubio di musica, arte e poesia illustrato da un anfitrione fuori dagli schemi, il fantasma di Lorenzo Rufolo. Entrando nel dettaglio, si scopre quanto la presenza di turisti sia determinante per il successo dell’iniziativa fortemente voluta dal direttore di Villa Rufolo, Secondo Amalfitano. Circa 3.000 sono gli ingressi conteggiati fino allo scorso weekend ai quali vanno ad aggiungersi circa 800 biglietti staccati per i soli cittadini di Ravello.

Il fascino degli ologrammi in versione 2.0 hanno riscosso un unanime successo richiamando soprattutto tantissimi turisti stranieri. Questi ultimi, in particolare, hanno potuto godersi lo straordinario viaggio a ritroso nel tempo seguendo la narrazione in lingua inglese grazie a una serie di riproduttori digitali. Migliaia infine le foto e gli short-video caricati sui social network in gran parte accompagnati da commenti entusiasti, a conferma del gradimento che l’iniziativa sta riscuotendo.

 

Tutte le sere fino al 24 maggio dalle 21 fino alle ore 23

“Villa Rufolo mille anni di magia”

Ingresso 5€ 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.