Regione: Governatore De Luca ringrazia elettori: “Bisogna ritrovare l’orgoglio Campano”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Vincenzo_De_Luca_specialeIl Neo presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, dopo aver vinto le elezioni è già al lavoro per attuare i punti del suo programma. De Luca in una nota, ha voluto ringraziare quanti lo hanno votato consentendo all’ex Sindaco di Salerno di prendere possesso della poltrona di Palazzo Santa Lucia: “Da oggi avrà inizio una nuova stagione politica all’insegna della trasparenza, della legalità e della concretezza. Abbiamo l’ambizione di porre termine alla lunga abitudine di incatenare la nostra regione all’immagine della criminalità”.

“Dovremo guadagnarci il rispetto dell’intera Italia – dice – essendo anzitutto una classe dirigente di grande qualità e concretezza operativa; in secondo luogo, dovremo risolvere le molteplici tragedie che attanagliano la nostra regione. Come noto siamo già all’opera (in sinergia con i sindaci dei comuni coinvolti) per identificare una soluzione tecnica tale da consentire l’eliminazione definitiva delle ecoballe. Per conseguire ogni obiettivo prefissato – ha concluso De Luca – sarà fondamentale ritrovare l’orgoglio campano, perché se è vero la Campania ha grandi problemi, è vero anche che è una terra dalle mille eccellenze: dal patrimonio culturale all’imprenditoria, dalla ricerca alla scienza. Grazie ancora per l’affetto dimostrato. Lavoreremo per ottenere risultati concreti #aTestaAlta”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Presidente,
    per favore, risponda all’ex Assessore all’AMBIENTE della Regione CAMPANIA Giovanni ROMANO che ieri dichiarava su questo sito che :
    – la precedente amministrazione guidata da CALDORO aveva ereditato dalla Giunta Bassolino solo emergenze rifiuti ed ecoballe, portando la soluzione al problema ed avviando anche le attività del TERMOVALORIZZATORE di ACERRA.
    TUTTO FALSO!!!
    1.- Perchè (se non ricordo male) fu l’allora Presidente BERLUSCONI ad inaugurare le attività del TERMOVALORIZZATORE di ACERRA nel marzo del 2009 (un anno prima dell’avvento della giunta CALDORO eletta nel marzo 2010!) dopo circa 9 mesi di emergenza e dopo che, nel luglio 2008 la A2A aveva vinto l’appalto per la messa in funzione!!!
    2.- Durante il mandato della Presidenza CALDORO si è registrato (fonte WIKIPEDIA) :
    “il 16 settembre 2010 il problema si ripresenta quindi nel capoluogo campano con 120 tonnellate. Una settimana dopo già se ne contano 600. Il 28 ottobre 2010 il presidente del consiglio Silvio Berlusconi dichiara che Napoli sarebbe stata liberata dai rifiuti nel giro di tre giorni. Eppure, circa un mese dopo, il 22 novembre 2010 l’Unione europea ha ammonito l’Italia dichiarando che la situazione non è dissimile da quella del 2008. Nonostante le ordinanze sindacali e l’intervento del governo di fine novembre 2010, l’emergenza rifiuti si è protratta per l’intero mese di dicembre, risolvendosi verso la metà di gennaio 2011, con l’apertura delle discariche di Chiaiano e Tufino(!!!).
    Non ultimo, bisogna ricordare all’ormai ex Assessore Giovanni ROMANO che se si va a rileggere un articolo del Corriere della Sera a firma di Rinaldo Frignani del 27 luglio 2012, gennaio 2012, riportava in bella mostra la foro sotto cui era riportata la seguente didascalia : Napoli, gennaio 2012 : la nave Nordstern imbarca i rifiuti campani per trasportarli in Olanda. È previsto il trasferimento di un carico di circa 3.000 tonnellate di rifiuto secco alla settimana al costo di 250 €. a tonnellata… a totale carico dei cittadini della CAMPANIA…
    Grazie Assessore Giovanni ROMANO, grazie
    In questo modo chiunque sarebbe bravo a togliere i rifiuti dalle strade di NAPOLI e provincia.. Non ci ha detto però, in 5 anni di gestione CALDORO, come mai le ECOBALLE di GIUGLIANO sono ancora lì e nessuno ha mai provveduto a toglierle ed a bonificare le aree…
    NO PROBLEM…
    Ci penserà (e questa volta in maniera definitiva) la Giunta guidata da Vincenzo DE LUCA….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.