Al via la stagione teatrale estiva all’Icatt di Eboli dal progetto “Diversamente liberi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
icat_eboliAl via la stagione teatrale estiva all’Icatt di Eboli dal progetto “Diversamente liberi”. Inizia ufficialmente giovedì 18 giugno e si concluderà il 24 Luglio con inizio spettacoli tutti alle ore 20.00. La rassegna teatrale si terrà nella sala teatro della struttura monumentale e sarà a cura della Compagnia “Le Canne Pensanti” dell’Icatt di Eboli, con la partecipazione straordinaria di gran parte dei detenuti dell’Istituto, i quali daranno vita a quattro spettacoli con trame scritte e dirette da un detenuto dell’Icatt, appassionato di teatro. L’evento è stato patrocinato dal Ministero di Giustizia e dal Dipartimento dell’amministrazione Penitenziaria della direzione Casa di Reclusione di Eboli. Il primo appuntamento in programma è previsto giovedì 18 giugno dal titolo “Briganti, Emigranti, Terroni: Diversamente Italiani”, il tutto dedicato alle vittime meridionale dell’invasione piemontese.
Il secondo appuntamento previsto venerdì 3 Luglio dal titolo “La Gatta Cenerentola”, storia di una “chianella”, di una matrigna e di un’aspirante principessa. Il 17 Luglio invece andrà in scena lo spettacolo dal titolo “Purche’ sia purè”, a tutto c’è un rimedio…anche ad un abbandono. Il 24 luglio il quarto ed ultimo spettacolo in programma, dal titolo “Uomini Contro” dedicato alle vittime di mafia della nostra terra. Una rassegna teatrale “diversa” e sicuramente ricca di fascino per la partecipazione e della regia dei ragazzi dell’Icatt che credono nel loro lavoro e nel loro percorso, tanto da confidare negli ebolitani e non solo, il tutto per esaltare maggiormente questa nuova avventura in cui si sono cimentati. Gli spettacoli sono accessibili a tutti, infatti gli interessati potranno munirsi dell’abbonamento per i quattro spettacoli al prezzo di 50 euro, mentre chi invece desidera assistere ad uno o più spettacolo. possono acquistare i biglietti al prezzo di 15 euro, obbligatoria la prenotazione rivolgendosi a: cr.eboli@giustizia.it oppure aamistald.volontariato@gmail.com
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.