Antiriciclaggio: presentato a Salerno il software per le Agenzie Immobiliari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
KlaggioAppSi è tenuta 20 Giugno presso il Salone Gatto della Camera di Commercio in Via Roma a Salerno, la presentazione ufficiale di Klaggio App, il software innovativo dedicato alle agenzie immobiliari per adempiere in modosemplic alla normativa dell’antiriciclaggio. Dall’idea di un gruppo di imprenditori salernitani, Klaggio App, si propone come soluzione alle problematiche pratiche che si trovano ad affrontare le Agenzie immobiliari per adempiere a tale normativa. Gli agenti immobiliari, infatti, sono tra i destinatari del Decreto antiriciclaggio 231/2007, che prevede una procedura di identificazione della clientela, durante la quale, vi è l’obbligo di identificare il cliente e l’eventuale titolare effettivo, verificandone l’identità.

Saranno poi i clienti a fornire per iscritto, sotto la propria responsabilità, tutte le informazioni necessarie e aggiornate delle quali siano a conoscenza e le agenzie sono tenute a registrare e archiviare le informazioni e obbligati ad inviare alla UIF una segnalazione di operazione sospetta quando sanno o sospettano che siano in corso o che siano state compiute o tentate operazioni di riciclaggio. Grazie a Klaggio App è possibile gestire le adeguate verifiche della clientela e tenere aggiornato l’Archivio Unico Informatico, rispondendo in modo semplice alla legge sull’antiriciclaggio, attraverso l’Anagrafica dei Soggetti, la gestione dei titolari effettivi e dei procuratori, la registrazione e la valutazione del rischio, sarà quindi il software stesso, a segnalare il rischio di ogni pratica che l’agente immobiliare andrà ad eseguire.

Klaggio App: intervento di Aniello Calabrese

Tutti gli adempimenti compiuti dal software Klaggio App, corrispondono in pieno con Il Decreto Legislativo n°231 del 2007 con il quale il nostro ordinamento ha recepito, dandone attuazione, la direttiva della Comunità Europea n. 2005/60/CE, ha introdotto, ormai da sette anni e senza che intervenissero sostanziali modifiche, numerosi adempimenti in materia di antiriciclaggio per gli agenti immobiliari (di cui alla legge 39/1989 e s.m.i.), come individuati dall’art. 14, comma 1, paragrafo f. Le disposizioni contenute nella norma di legge sono state integrate, nel tempo, anche da alcuni chiarimenti forniti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

“L’esigenza delle Agenzie immobiliari subentrate, per adempiere la legge, ci ha portato allo sviluppo di questo programma, che a sua volta deriva dagli obblighi imposti per legge. Abbiamo approfondito l’argomentazione al fine di semplificare il lavoro già complesso e ampio degli agenti immobiliari. Dunque, rispondere agli adempimenti legislativi e semplificare al massimo il lavoro degli agenti immobiliari, queste le prerogative del software Klaggio App.”- dichiara Maurizio Vitale, rappresentante dell’Azienda Klaggio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.