Passaggio di consegne del club Rotary Paestum Centenario

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rotaryNella serata di martedì 7 luglio 2015, presso il Savoy Beach Hotel di Paestum, si è svolto il passaggio delle consegne del club Rotary Paestum Centenario che ha visto il Dott. Antonio Di Serafino porgere il testimone al Dott. Ignazio Milillo, farmacista agropolese, che per tutto l’anno 2015-2016 rappresenterà il club di Paestum.

Alla cerimonia erano presenti il già presidente della Corte Suprema di Cassazione Vitaliano Esposito; il sindaco di Agropoli, Francesco Alfieri, il vicesindaco e assessore al bilancio di Agropoli Adamo Coppola, l’assessore alle attività produttive, contenzioso e sport Eugenio Benevento; il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Agropoli Giulio Presutti; il presidente di Fareambiente e della Fondazione Giambattista Vico Vincenzo Pepe; il presidente dell’Avis Rosario Capozzolo; il presidente della Borsa del Turismo, oltre all’assistente del governatore del distretto 2100, Dott. Alfredo Salucci ed i presidenti dei club di Battipaglia, Cava, Campagna, Eboli e Sala Consilina.

Durante la serata il nuovo presidente ha illustrato il programma annuale che vedrà il club impegnato nelle scuole, con il progetto educazione alla legalità in partnership con i Carabinieri, la Polizia Postale, la Polizia Stradale, la Guardia di Finanza e l’Asl; nella società in partnership con l’Avis con le domeniche della salute, dove si offriranno gratuitamente visite specialistiche; la partecipazione alle giornate del banco alimentare, farmaceutico e nella raccolta fondi per le leucemie; il progetto Freccia Rotary, che prevede l’incontro con tutti i club italiani più importanti per far conoscere il territorio di Agropoli e Paestum; la partecipazione al progetto internazionale del Rotary ovvero l’eradicazione della poliomelitee, progetto che da sempre è stato sponsorizzato e che ora ha portato ad avere solo gli ultimi due focolai di polio in tutto il mondo; il premio nazionale Magna Grecia, premio culturale archeologico che vede coinvolte le regioni Campania, Basilicata, Calabria e Puglia e che si terrà a Paestum a settembre; oltre ad una serie di incontri che avranno luogo nel corso dell’anno e che vedranno ospiti di rilevanza nazionale ed internazionale.

La serata si è conclusa con l’augurio del presidente che ha esteso quello del governatore internazionale: “ siate dono nel mondo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.