Salerno: in sala d’attesa al pronto soccorso niente aria condizionata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
pronto_soccorso_salerno_inaugurazione_caldoro_de_luca_22In questi giorni di caldo rovente per chi si reca al pronto soccorso dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per accompagnare un familiare o un conoscente per qualche emergenza si trova di fronte unabrutta sorpresa: il nuovo pronto soccorso, inaugurato qualche tempo fa presenta un eccellente sistema di ariazione. Le stanze per trattare i pazienti sono dotate di condizionatori di ultima generazione. Il problema, invece, è in sala d’attesa dove – secondo il racconto di alcune persone – ci si troverebbe in un vero e proprio forno con temperature elevatissime. Una sala d’attesa che presenterebbe profonde carenze strutturali. In molti sono pronti a chiedere ad Enrico Coscioni, neo consigliere personale del Governatore De Luca sulla sanità un intervento per ripristinare condizioni di vivibilità accettabili anche per chi si trova, suo malgrado, a frequentare la sala d’attesa del pronto soccorso dell’Ospedale di Salerno.

 Intanto ieri al Ruggi, come riporta la Città anche il cantautore Renato Zero costretto alle cure mediche. Il cantante è stato fato accomodare in una sala interna per svolgere alcuni esami. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Semplicemente vergognoso,il mio primo pensiero si è spostato in quegli uffici dove si sguazza nel benessere della frescura e al minimo segnale è pronto il tecnico riparatore……….ma il pronto soccorso dell’ospedale cosa vuoi che sia…………spero che chi di dovere smuova immediatamente il culo dalla sedia per riportare alla normalità i locali del pronto soccorso.

  2. E non avete visto il piccolo bagno sulla sinistra, non accessibile ai disabili, senza chiave e senza luce all’interno, una vergogna assoluta, sicurezza pessima ci sono solo 2 guardie giurate che controllono che nessuno entri mica l’ordine pubblico all’interno della saletta dove ai attende, quasi tutte le sere arrivano drogati e ubriachi che provocano e infastidiscono le persone e naturalmente capita sempre qualche ignorante che risponde alle provocazioni di questi drogati scatenando risse e seri rischi di contrarre Aids, Epatite e altre malattie che distruggeranno per sempre un essere umano

  3. Altro che città turistica ed a misura d’uomo … UNA FOGNA STA SALERNO !!! VERGOOOOOOOOOOOOGNA !!!!!!

  4. Mi sembra esagerato pretendere l’aria condizionata anche al pronto soccorso. Neanche io ho l’aria condizionata.

  5. già che siete in aria di richieste extralusso.. che ne dite di aggiungere un bel bar al pronto soccorso ahaha!ma andate a cag..re e sopportatevi il caldo.

  6. Guarda che gli ospedali sono gestiti dalla Regione…..ecco i risultati del Socialista di Forza Italia Stefano Caldoro…2010-2015 disastro totale della Sanità campana grazie a Caldoro…..

  7. Il mio pensiero va a quelle persone che hanno accompagnato un familiare e che purtroppo hanno dovuto attendere per ore ed ore in quel forno senza aria condizionata, considerato che se sei costretto a ricorrere al P.S. (anche per una banalità) ti tocca attendere dalle 4 alle 6 ore in sala di attesa. Ho letto che ieri al P.S. c’era Renato Zero, abbiamo fatto una bellissima figura di m……. . Avanti così!!

  8. Cara Rita,io non ho l’aria condizionata a casa ma in quel contesto mi sembra un fatto dovuto,io ci sono stato proprio stamani e le ore d’attesa interminabili e temperature del genere non rendono sicuro un’ambiente con così tante persone e poi visto che l’impianto esiste mi spieghi per quale motivo non dovrebbe essere immediatamente ripristinato,forse la tua cruda risposta è dettata dal forte caldo o da pura cattiveria nei confronti di chi si trova in quel posto per motivi di salute,il mio augurio è che tu non possa mai averne bisogno.

  9. Molte volte la colpa e’ della ditta che deve gestire la manutenzione e la riparazione…si accaparrano con gli appalti i lavori e poi latitano!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.