Eboli: inaugurato il mercato settimanale a Rione della Pace tra il gradimento dei cittadini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Eboli_MercatoAmpia e convinta partecipazione di residenti e cittadini ebolitani questa mattina in occasione dell’inaugurazione del mercatino di Rione della Pace. L’appuntamento mercatale riapre settimanalmente dopo la delocalizzazione del mercato settimanale generale del sabato a Serracapilli e già incassa interesse popolare e commerciale. Già questa mattina, infatti, ci sono state richieste di partecipazione al mercato da parte di commercianti cosiddetti “spuntisti”, cioè quei commercianti ambulanti che partecipano di volta in vota alle aree mercatali, quando vi sono spazi liberi. Il tutto, naturalmente, sarà possibile, previa autorizzazione, solo fino all’espletamento del nuovo bando che assegnerà definitivamente anche gli ultimi posti disponibili.

La manifestazione di questa mattina, introdotta dall’assessore alle attività produttive, Maria Sueva Manzione, che nel suo intervento ha ringraziato anche l’azione di sollecitazione e sostegno del comitato di quartiere, ha registrato, tra gli altri, la partecipazione del parroco don Andrea, il quale ha sottolineato: «Oggi, con la riapertura del mercato, il quartiere recupera una parte della sua storia. E’ anche un passo verso un possibile sviluppo economico, anche con recupero di occasioni di lavoro, indispensabile per un’area che in pochi anni aveva perso un riferimento sanitario pubblico ed aveva subito il trasferimento della farmacia».

Alla manifestazione era presente il sindaco di Eboli, Massimo Cariello: «Oggi assistiamo a quello che apparentemente è solo un piccolo passo, ma è certamente particolarmente significativo in termini di attenzione per questa parte fondamentale della città. E’ anche un nuovo modo di guardare alle aree mercatali, al punto che la nostra idea è di andare ad un riassetto definitivo di tutti i mercati, per garantire il commercio di settore e soprattutto per garantire i consumi dei cittadini ebolitani e non solo».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.