Mercato S.Severino: al via i lavori di efficientemente energetico e messa in sicurezza delle scuole

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
aula_scuola_banchiSono iniziati i lavori di efficientamento e messa in sicurezza della scuola elementare “Don Salvatore Guadagno” e della scuola media “S.Tommaso D’Aquino. Gli interventi sono cofinanziati dal MIUR e dal Comune. Lo comunica il sindaco Giovanni Romano. “Si tratta di importanti lavori di manutenzione straordinaria – precisa il primo cittadino – che andranno a riqualificare i due plessi scolastici e che graveranno solo in parte sul Comune, grazie al cofinanziamento del MIUR. Gli interventi sono eseguiti dalla ditta appaltatrice Saggese SpA, con sede legale a Nocera Inferiore. L’importo complessivo dei lavori ammonta a euro 666.586,38 per la scuola media “S.Tommaso d’Aquino” ed a euro 175.351,53 per la scuola elementare “Don Salvatore Guadagno”.

“Gli interventi riguardanti i due istituti – prosegue Romano – consistono nell’eliminazione delle controsoffittature, nella tinteggiatura delle aule, nella messa in opera di pittura termoisolante, nel rifacimento dell’intonaco dei prospetti e dell’impermeabilizzazione del tetto di copertura dell’edificio. Tutte le va orazioni interne saranno effettuate in questo mese di chiusura delle scuole per consentire la regolare ripresa delle lezioni a metà settembre, mentre gli interventi esterni proseguiranno per tutto il mese di ottobre. Sono interventi importanti per ridurre i consumi energetici degli immobili e contribuire in tal modo alla sostenibilità ambientale e alla riduzione della spesa pubblica. Nello stesso tempo si miglioreranno le condizioni di sicurezza complessiva delle scuole a vantaggio degli alunni”.

“La nostra azione amministrativa – ha concluso il sindaco – è costantemente caratterizzata dal raccordo con le Istituzioni scolastiche del territorio e dalla massima attenzione alle condizioni delle strutture scolastiche per contribuire allo sviluppo di una didattica efficiente in grado di fornire il meglio ai nostri ragazzi. Anche in questo caso, si è verificata una efficace collaborazione nell’interesse delle giovani generazioni”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Leggo con attenzione, ma quante chiacchiere inutile per un progetto infinitamente annuciato e mai iniziato. Sig. Sindaco tu pensi che siamo tutti stupidi come a te fanno comodo? Ci faccia il piacere e VERGOGNATI

  2. Signori fare l’elenco delle cose annuciate o iniziate ci vuole una vita, ma dico non è più efficace annucciare le cose quando sono fatte e non quando sono nelle intenzioni o iniziano per non essere mai finite?

  3. Non ci sono soldi per far iniziare questi lavori. …la nostra amministrazione sta inventando qualcosa per non restituire i finanziamenti presi per l’opera.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.