Sindaco ucciso: “FreezeFlashMob” in tutta Italia per ricordare Vassallo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
vassalo_sindaco_pescatore“Il cinque settembre, a cinque anni dalla sua morte, vogliamo ricordare Angelo Vassallo con un FreezeFlashMob. In tutta Italia da Capaci a Trieste, si potrà ricordare mio fratello con un minuto di silenzio. Un minuto per fermarsi, immobili, a pensare alla bellezza”. Ad illustrare l’iniziativa il fratello Dario Vassallo, presidente della “Fondazione Angelo Vassallo – Sindaco Pescatore”, intitolata, appunto, al primo cittadino di Pollica, ucciso con sette colpi di pistola il 5 settembre 2010. “Rabbrividisco – rimarca Dario Vassallo – perchè tutta Italia ricorderà il sacrificio di Angelo, mentre a Pollica, in quello stesso giorno, per il secondo anno di seguito, hanno organizzato una sagra del pesce. Tutti ricordano Angelo Vassallo, tranne il suo Cilento. Per questo motivo ho deciso di organizzare il FreezeFlashMob che avverrà in tutta Italia e coinvolgerà chiunque abbia voglia di ricordare Angelo e il suo sacrificio. Il 5 settembre, con la Fondazione, saremo a Montopoli di Sabina, in provincia di Rieti, a parlare dei problemi che attanagliano il Paese e principalmente delle questioni ambientali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Un sindaco che ha dato la vita per tutelare le bellezze del suo territorio, a differenza di qualcuno……

  2. E c’è pure qualche sindaco del Cilento che si batte politicamente e legalmente per allentare i vincoli del Parco del Cilento in modo da cementificare ancor di più questi luoghi si straordinaria ed incomparabile bellezza naturale…………….in tutto ciò è perfettamente normale che il ricordo di Angelo Vassallo ad appena cinque anni dal suo omicidio vada in oblio,questa è il Sud terra amara ed ingrata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.