Gastronomia: la pizza di Tramonti al Bufala Fest di Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pizzaÈ stata presentata alla stampa, nella sala Giunta di Palazzo San Giacomo, Bufala Fest, la manifestazione interamente dedicata alla valorizzazione della filiera bufalina che si terrà  da venerdì 11 a domenica 13 settembre a Napoli al lungomare Caracciolo. La kermesse è una novità assoluta: sarà il trionfo delle mozzarelle e della ricotta di Bufala Campana DOP, ma anche dei prodotti tipici della cucina Campana. Il progetto, ideato e voluto da Renato Rocco e Luca Staempfli, punta a valorizzare il  territorio campano, la sua economia  e le sue antiche tradizioni agroalimentari, promuovendo il benessere a tavola e strizzando l’occhio alla Divina Costiera Amalfitana, che ha assicurato illustri presenze: una su tutte, Sal De Riso, maestro pasticciere di fama internazionale.

Valorizzazione del territorio campano, quindi, che parte dalla promozione di prodotti diversissimi tra loro sia per caratteristiche organolettiche che per  sviluppo commerciale, che però contribuiscono ad identificare la Campania del buono: la mozzarella di Bufala Campana Dop, la carne bufalina e la pizza. Saranno 36 le postazioni gastronomiche e si potrà assistere alla filatura della mozzarella (a cura del Consorzio Mozzarella di Bufala campana DOP) e ai laboratori del gusto predisposti da Slow Food. Alla conferenza stampa di presentazione del Bufala Fest, coordinata dalla giornalista Brunella Cimadomo, hanno preso parte anche il Sindaco di Tramonti, dott. Antonio Giordano con l’Assessore agli Eventi Assunta Siani e il vicepresidente della Corporazione pizzaioli di Tramonti, Carmine Nasti: la Corporazione riunisce da anni i pizzaioli di Tramonti sparsi in tutta Italia, agendo in maniera attiva per valorizzare il prodotto pizza e pubblicizzarlo nelle maggiori manifestazioni gastronomiche del Bel Paese.

Al Bufala Fest sarà possibile scegliere, tra le pietanze proposte nel menú, una pizza gourmet, ossia una pizza che utilizza solo prodotti sani e accuratamente selezionati tra quelli a marchio Dop (la Mozzarella, il pomodoro Corbarino, l’olio Dop delle Colline Salernitane) quelli dei presidi Slow food o quelli Bio: Tramonti, potendo offrire un ricco e sano paniere, non poteva di certo mancare. Il Comune ha patrocinato l’evento accogliendo positivamente l’invito degli organizzatori e appoggiando la Corporazione dei Pizzaioli di Tramonti, rappresentante del nostro paese, motore e promotore nella kermesse napoletana, e che sicuramente darà lustro alla Montiera Amalfitana.

“La pizza tiene conto della ricetta – ha dichiarato il Sindaco di Tramonti dott. Antonio Giordano –  ma soprattutto della qualità dei singoli prodotti utilizzati. Un connubio tra passato, presente e futuro: a partire dalla visita della Regina Margherita a Napoli nel 1889, Tramonti ha sempre affiancato l’antica scuola dei pizzaioli napoletani e, per l’occasione, la Corporazione dei Pizzaioli di Tramonti presenterà una pizza integrale con la provola dei Monti Lattari, pomodorini corbarini, origano, basilico e tocchettini di mozzarella di bufala, uno sposalizio di intenti e di gusto, simbolo di tradizione e di genuinità”.

“Anche questa sarà un’occasione per far conoscere i nostri prodotti presso una città bella e di fondamentale importanza come Napoli – ha commentato l’Assessore agli Eventi Assunta Siani. Il nostro Comune sarà rappresentato dalla Corporazione dei Pizzaioli di Tramonti, che in una cornice suggestiva come il lungomare Caracciolo, dimostreranno la maestria della loro arte. Un altro motivo di vanto per Tramonti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.