Allagamenti a Salerno, Cioffi e Giordano (M5S) pungono De Luca e il Comune

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa

sottopasso_pastena_salerno_allagatoResto sempre allibita di come il maltempo possa bloccare una città.  Ricordo ancora quando la mattina andavo a scuola e dovevo percorrere via pietro del pezzo (strada di Torrione) a piedi. Bastavano poche gocce d’acqua e praticamente diventava impossibile camminare. Resto allibita nel sentire che un uomo, bloccato dall’alluvione in auto,sia riuscito a salvarsi solo perchè uscito dal finestrino E perdonatemi, resto ancora più allibita quando l’amministrazione comunale decide di spendere i soldi dei cittadini in luminarie e non in manutenzione ordinaria.

Si va bene, dite che siamo i soliti,che critichiamo sempre, che le luci “d’artista” fanno girare il commercio, che i negozianti le vogliono; ma fermatevi un attimo, riguardate nelle vostra mente quello che è successo a Salerno in queste ore e poi chiedetevi fino a che punto volete cedere parte dei vostri diritti. Non parlo solo delle luci ovviamente, ma di come possono essere dubbie le priorità di una amministrazione.

Sono sempre più convinta che una città con:
-trasporto pubblico ridotto al minimo, dove per un autobus si aspetta in media più di un’ora,
-dove per andare ad un qualsiasi ufficio comunale in centro devi pagare una media di 2 euro l’ora per parcheggiare
-dove se fai una camminata sulla spiaggia vedi qualche topo farti compagnia, per non parlare di come vengono poi trascuarate le spiagge in inverno: discariche a cielo aperto,
-dove i vigili urbani per i parcheggi selvaggi e per la sicurezza della città, vanno bene si, ma solo se a salerno centro perchè altrimenti sono cavoli tuoi,
non possa essere definita europea anche se ha tutte le potenzialità per esserlo, e di certo non bastano delle luci a renderla tale.

Amo Salerno, è la mia città e non la cambierei per nessuna al mondo, e non accetto che si strumentalizzino le critiche dicendo che siamo cafoni, farabutti, sfessati, animali, imbecilli, ma soprattutto non accetto che mi si dica che sono nemica di Salerno.

“eh, ma de luca l’ha migliorata tanto, prima non era cosi”.
Non sono di questa idea, ma vi voglio credere, prendiamola, per vera. Ma ora?
Chiudiamo con il passato e andiamo avanti!” Lo scrive in una nota la parlamentare salernitana del Movimento Cinque Stelle Silvia Giordano.

Gli fa eco il senatore salernitano del M5S Andrea Cioffi che aggiunge: “Stamattina a Salerno c’era un fiume nuovo. Non più solo l’Irno e il Fusandola in città, ma un fiume che correva lungo tutta la Nazionale, da Mercatello al Centro. Stamattina Salerno si è risvegliata completamente allagata dopo il temporale della scorsa notte. I cittadini per raggiungere il lavoro e le scuole avrebbero fatto bene a prendere i canotti, piuttosto che le auto. Oppure la Gondola, come scherzosamente hanno pensato i “Figli delle Chiancarelle” (gruppo di attivisti salernitani, che ben coniugano satira, grafica e politica) nell’immagine visibile qui
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=997562183616286&set=gm.922416271188397&type=3&theater
Questi disagi con molta probabilità si sarebbero potuti evitare se solo l’amministrazione provvedesse a effettuare una regolare manutenzione dei canali di scolo delle acque. Queste cose però non sono oggetto di interesse dell’amministrazione, che in questi giorni concentra tutte le energie sull’accensione (con 48 giorni di anticipo sul Natale) delle costosissime luci natalizie.
Quest’anno il conto già supera i 2 milioni di euro, ai quali si sommano altri 500.000 per delle nuove istallazioni luminose.
Dal 7 novembre tutta la città risplenderà di tante luci colorate e si, credo che sarà bellissimo ammirarle con gli stivaloni e l’acqua alle ginocchia!”

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Una domanda a questi 2 scienziati.
    Ma voi non dicevate che il fusandola avrebbe sconvolto Salerno con una bomba d’acqua come quella di stamani?
    Mi sembra che il crescent e piazza della liberta sono ancora intatti.
    Andate a pregare qualche santo che anche Salerno sia sconvolta come qualche altra citta’ a cui siamo solidali,cosi sarete contenti di parlare a vanvera.
    Avete vinto un terno al lotto andando a Roma.RIMANETECI!!!

  2. Ci spieghi cosa è “la nazionale”, gioca Buffon? ahahahah mi fanno proprio ridere questi grillini, ci sono alcuni grillini bravi intelligenti e capaci di fare un discorso serio, solo noi a Salerno potevamo avere 4 incapaci a tal punto che la Velina è meglio di voi. No censura

  3. L’italia se ne cade a pezzi…basta un po di pioggia o terremoto…è un problema nazionale!! Fate una legge in parlamento al posto di criticare salerno e le luci d’artista

  4. E alla fine arrivò gambadilegno…Dopo Cammarota,Celano seguì a ruota,intanto la Giordano sopraggiungeva affannata,infine Cioffi chiuse la corsa,forse…In tutto il mondo piove e si allagano le città(anche quelle amministrate dai grillini ed affini,a Salerno pare sia vietato.

  5. Sono cattolico e prego qualche santo per non far sprofondare questa Salerno in un inferno di disgrazie.E vero che M5S ha vinto l’elezioni e lo staff di Salerno e spesso a Roma bellissima città,anche se negli ultimi tempi è al degrado,ma noi eletti a Salerno curiamo gli interessi di tutti i cittadini salernitani.

  6. strano!!!!!!!!!!!!non ho visto il fiume in centro ma forse i 5 stalle hanno una vista migliore della mia……solo che io ci abito al centro,non sò se loro sono veramente di salerno….ho molti dubbi….

  7. Ma sbaglio o la settimana scorsa si e’ allagata ( ma ALLAGATA ALLAGATA)Livorno? E sbaglio o in quella citta’ il sindaco si chiama NOGARIN del M5S?

  8. Ma sbaglio o la settimana scorsa si e\’ allagata ( ma ALLAGATA ALLAGATA)Livorno? E sbaglio o in quella citta\’ il sindaco si chiama NOGARIN del M5S?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.