Ruba i soldi dei ticket sanitari, nei guai dipendente dell’Asl : ha preso 8 mila euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
ticket_esenzione_ricetta_medica_salernoE’ accusata di peculato una dipendente dell’Asl che avrebbe sottratto dalle casse dell’azienda 8 mila euro i soldi  dei ticket pagati dai pazienti per le prestazioni sanitarie. La donna  registrava solo parte delle pratiche, tenendo per sé il resto del contante. Uno stratagemma che le ha permesso di portare a casa quasi 8 mila euro prima di essere scoperta dai vertici dell’Asl. La donna si sarebbe impossessata  dei soldi – stando a quanto scrive il Mattino oggi in edicola – per necessità dovendo fronteggiare parecchi debiti con l’erario. Pare che la donna avesse anche trovato il modo di restituire quella somma prima che venisse scoperta adesso  restituirà la cifra in due anni: 227 euro a titolo di penale e 450 euro come restituzione della somma distratta.  L’azienda l’ha sottoposta a procedimento disciplinare e le sottrarrà la parte dello stipendio utile per la restituzione del denaro ma non ha ritenuto di doverla sospendere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Chiaramente siamo in italia dove chi non commette reati non è tutelato,in un paese dove tutti rubano cifre da capogiro che volete che siano poche migliaia di euro……….vedrete che il prossimo si impegnerà di più.

  2. visto che la legge è uguale per tutti allora possono rubare anche i contribuenti che mantengono questi parassiti.

  3. una ignobile soluzione tipica del lavoro nel pubblico…basti pensare che nella stessa ”parrocchia” si sono registrati i casi dei fannulloni assenteisti presumo già di nuovo ”presenti” che sono spalleggiati dai ”colleghi” inviperiti per chi in mezzo a loro ha fatto la spia. VERGOGNA . I PRIMI DA MANDARE A CASA SONO I SENZA ATTRIBUTI DEI LORO CAPI…

  4. una ignobile soluzione tipica del lavoro nel pubblico…basti pensare che nella stessa \’\’parrocchia\’\’ si sono registrati i casi dei fannulloni assenteisti presumo già di nuovo \’\’presenti\’\’ che sono spalleggiati dai \’\’colleghi\’\’ inviperiti per chi in mezzo a loro ha fatto la spia. VERGOGNA . I PRIMI DA MANDARE A CASA SONO I SENZA ATTRIBUTI DEI LORO CAPI…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.