Torti arbitrali: provocazione del Cavaliere Guariglia, ‘Lotito ritiri la squadra’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Previsioni_GuarigliaMercoledì 02 dicembre 2015 su Salernonotizie torna l’appuntamento settimanale con la puntata de “Le Previsioni” del Cavaliere Don Antonio Guariglia” direttamente dal Bar Florida di via Settimio Mobilio. Lo storico tifoso granata ha fatto un’analisi dettagliata sul campionato e sulla squadra allenata da Mister Torrente. Nel corso della puntata il Cavaliere, “Mago del Calcio di Salerno” ha previsto l’X2 della della Salernitana nella gara di Vicenza ed ha invitato il Presidente Lotito, con una forte provocazione, a ritirare la squadra dal campionato dopo gli errori arbitrali della gara Spezia – Salernitana 2-0 del 1 dicembre 2015 valevole per il turno di Coppa Italia.

Le previsioni “Azzeccate” nel campionato di Serie B 2015/2016:
Salernitana – Avellino 3-1 (previsione tre agnelli)
Brescia – Salernitana 2-2 (previsione X)
Pescara – Salernitana 1-1 (previsione X)
Salernitana – Novara 1-0 (previsione vittoria per 1-0, marcatore Donnarumma nel secondo tempo)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. RITIRARE LA SQUADRA,per torti arbitrali ,allora il pallone non lo si giocherebbe da nessuna parte,NON ESISTE LA PERFEZIONE NELLE DIREZIONi ARBITRALI DA QUANDO GLI INGLESI HANNO INSEGNATO A PRENDERE A CALCI UNA PALLA…….

  2. che nei tempi quando fingeva di essere Malinconico e Valente… anni ’80 con il mitico Eduardo Scotti. Qualcuno di voi lo ricorda ?

  3. Gli errori arbitrali ci sono stati, e ci saranno sempre, solo che se sono a favore e/o vinci nessuno li nota.
    Ora e anche vero che la squadra ha molti limiti, prende troppi goal e spesso ingenuamente, e che ha molti calciatori che purtroppo non sono di serie B; o cmq non stanno rendendo bene.
    Io guarderei piu a rinforzare la rosa e a cambiare mister, avessero preso Breda in estate. Oggi ci sta Corini disponibile, ma temo che se si cambia o si torna a Menichini (che e sulla busta paga) o magari qualcuno che prende pochino.

  4. Gli errori arbitrali ci sono stati però la squadra e l’ allenatore hanno i loro limiti senza i quali ci si sarebbe potuto permettere di recriminare. È inutile cercare l’ alibi negli arbitri quando la squadra non ha gioco, gli infortuni si susseguono ed i giocatori stanno in mezzo al campo svogliatamente. Percui cavaliè finitela di dire stronzate

  5. COMMENTATORI DA STRAPAZZO……CHE PARLANO A SPIOVERE….
    IL CAVALIERE GUARIGLIA E’ ISPIRATO NEL PARLARE DALLA PASSIONE E DALL’ AMORE PER LA SQUADRA GRANATA…..CHE NEL SUO MODO DI VIVERE IL CALCIO PARAGONA AI SUOI AFFETTI FAMILIARI……SE NON DI PIU’……QUINDI…….SE NON CONOSCETE …..SE NON AVETE VISSUTO INTENSAMENTE OGNI DOMENCA COME UN NUOVO GIORNO DA VIVERE NON POTETE CAPIRE……CARO DON ANTONIO…..SIAMO TUTTI CON VOI…….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.