Gaffe in TV: Raiuno sbaglia il conto alla rovescia di Capodanno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
countdownRaiuno sbaglia il conto alla rovescia di Capodanno. Durante la trasmissione “L’anno che verrà”, andata in onda in diretta da Matera, la prossima capitale della cultura europea, i conduttori Amadeus e Rocco Papaleo hanno anticipato di circa un minuto la mezzanotte. La circostanza è stata notata da tante persone che su Twitter hanno evidenziato l’errore scrivendo con tweet del tipo: “Grazie Rai1, non avevo mai festeggiato 2 volte capodanno in un minuto…” oppure “vi rendete conto che non ho potuto fare il conto alla rovescia perché rai uno ha sfasato l’orario?” e “Non vorrei essere pignolo già il primo giorno ma secondo me ieri sera Rai1 ha festeggiato la mezzanotte con un minuto di anticipo”. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.