Inseguimento e arresto sul Corso, manette ai polsi di un giovane

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
arresto-sul-corso-2
Il momento in cui il giovane è stato ammanettato

Gli agenti della Questura di Salerno hanno messo le manette ai polsi di un giovane ragazzo al termine di un rocambolesco inseguimento sul Corso Vittorio Emanuele. Spettacolari le fasi della cattura sotto lo sguardo attonito di passanti e commercianti: il ragazzo del ’98 in sella ad uno scooter Liberty e residente nel napoletano, era con un amico quando non si è fermato ad un posto di blocco degli Agenti. A quel punto ne è nato l’inseguimento con gli Agenti che hanno cominciato a correre tra i passanti per bloccarli.

arresto-sul-corso-1
Il momento in cui il giovane è stato ammanettato

Dopo alcuni momenti concitati gli Agenti sono riusciti ad ammanettare uno dei due ragazzi mentre il complice è riuscito a fuggire. Portato in Questura il ragazzo è stato denunciato per guida senza patente. Sono in corso indagini anche sullo scooter che è stato sequestrato dai poliziotti. Il fatto è accaduto intorno alle ore 16 e non si esclude che i due stessero pensando anche di compiere qualche azione delittuosa nei confronti di qualche attività commerciale del centro in orario di apertura. Da diversi giorni sono aumentati i controlli nei pressi di attività commerciali dopo le tante rapine accadute nelle ultime settimane. L’intensificazione di questi controlli ha permesso, tra le altre cose, anche di far saltare il piano dei due ragazzi che non si erano fermati all’alt dei poliziotti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Un meritato encomio e grazie va sì alla Polizia di Stato’ ma sopratutto ad un operatore ecologico della municipalizzata di “Salerno Pulita” impegnato nel pomeriggio col suo furgone tra un cartone ed un sacchetto di differenziata sul corso cittadino, mentre tutto scorreva di routine,ha fiutato subito,non solo la spazzatura materiale,ma anche quella umana e smettendo i panni di operatore ecologico ha prima inseguito e poi placato il giovane Napoletano in trasferta non ludica a Salerno consegnandolo poi nelle mani del tutore della Ps il ladruncolo partenopeo. A Salerno ci sono ancora persone che pur non indossando una divisa hanno un fortissimo senso civico. Bravo…a Lui i miei Onori

  2. ANSA – Salerno : operatore ecologico, fa’ arrestare un giovane napoletano in trasferta. Il commento del dipendente :”HO SOLO PRESO UN ALTRO SACCHETTO” ???

  3. Fai pace col cervello… deciditi… le forze dell’ordine sono buone o non servono a niente. Prima le denigri poi le esalti. Se vuoi ti presento un buon psicologo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.