Calcio a 5: Alma Salerno sconfitta ad Eboli nel derby

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Alma_Salerno_gruppoL’Alma esce sconfitta 4-2,  ma a testa altissima, dal derby tutto salernitano che la opponeva alla Feldi Eboli. I calcettisti della Feldi, avanti di tre gol,  hanno subìto dapprima la rete di Spisso che ha svegliato i granata. L’attaccante  dell’Alma s’è procurato un calcio di rigore, l’ha sbagliato ma è stato lesto a ribadire in rete, in tap-in.  Poi i salernitani nel secondo tempo hanno ulteriormente accorciato le distanze – gol di Mansi, ex di turno – e hanno a quel punto creduto nella clamorosa rimonta. A pochi minuti dal termine, con la squadra di Mainenti protesa in avanti alla ricerca del gol del 3-3, la Feldi Eboli ha archiviato il derby realizzando la rete della sicurezza.

«Meritavamo di passare subito in vantaggio, ma il portiere della Feldi ha compiuto un autentico miracolo – questa l’analisi del dg dell’Alma Salerno, Antonio Peluso – poi Eboli ha spezzato l’equilibrio della partita tirando parecchio, e bene, dalla distanza. Non ho visto un’Alma seduta e rassegnata, anzi la squadra ha mostrato carattere ed è riuscita a rimontare due dei tre gol di svantaggio.

Ripartiamo dalla prestazione ottima dei nostri ragazzi, cioè dai progressi che erano stati evidenti già nella partita casalinga persa contro l’Orte che, nel frattempo, ha battuto con largo divario il Campobasso, nostra rivale nella lotta salvezza. Il Saviano, invece, ha vinto e si è ulteriormente staccato. Ormai è chiaro: noi e il Campobasso ci giochiamo la permanenza in serie B e  lo scontro diretto, in programma a marzo, vale un campionato».

Dopo la pausa del campionato per gli impegni della nazionale di calcio a 5, la stagione dell’Alma Salerno riprenderà sabato 20 febbraio, in casa al Pala Tulimieri, contro l’Ardenza Ciampino seconda in classifica. Fischio d’inizio alle ore 15. Mainenti avrà a disposizione anche il difensore Milito, che ha scontato il turno di squalifica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.