Inchiesta Anas: 19 arresti, coinvolto anche un politico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
finanza_5La Guardia di Finanza sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Roma nei confronti di 19 soggetti tra dirigenti e funzionari dell’Anas e imprenditori titolari di appalti di opere pubbliche di primaria importanza. Coinvolti anche un avvocato e un politico. Il politico coinvolto è un deputato della XVII legislatura.

L’operazione è iniziata all’alba e coinvolge 250 militari delle fiamme gialle del comando provinciale di Roma. I provvedimenti sono stati richiesti dalla procura di Roma in seguito a indagini condotte dal nucleo di polizia tributaria della Finanza.

Al momento sono state seguite 50 perquisizioni e sequestrate ‘disponibilità finanziarie’ per circa 800 mila euro. Il poitico coinvolto è un deputato dell’attuale legislatura.

I finanzieri del Comando provinciale di Roma impegnati nell’operazione «Dama nera 2» stanno eseguendo 19 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di dirigenti e funzionari di Anas Spa, di imprenditori titolari di aziende appaltatrici di opere pubbliche e di un avvocato. Coinvolto anche un deputato. Oltre 50 le perquisizioni in corso; sequestrate disponibilità finanziarie per circa 800mila euro, considerate profitto dei reati di corruzione. L’operazione vede impegnati oltre 250 uomini delle Fiamme gialle. Il provvedimento cautelare è stato emesso sulla scorta degli elementi acquisiti nel corso delle indagini condotte dal Nucleo di polizia tributaria di Roma, coordinato dalla Procura di Roma.

L’operazione rappresenta la seconda tranche dell’inchiesta scattata a ottobre dell’anno scorso sulle mazzette pagate dagli imprenditori destinatari degli appalti ai funzionari dell’Anas. Tra questi Antonella Accroglianò, la dirigente soprannominata “dama nera”. Ed è proprio sulla base delle sue ammissioni e dei successivi riscontri e verifiche effettuati dagli uomini del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Roma, che sono scattati i provvedimenti di oggi.

Secondo quanto si apprende in ambienti giudiziari, il politico raggiunto dalle indagini sarebbe Marco Martinelli, deputato del Popolo della libertà – Forza Italia. Lo scrive il Sole24ore.com

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.