Osservatorio Economico Provinciale: segnali di vitalità nel quarto trimestre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
logistica_impresa_lavoro_azienda_economiaNell’ultimo trimestre del 2015 l’industria manifatturiera della provincia di Salerno mostra favorevoli segni di vitalità, confermando l’inversione di tendenza già rilevata nel trimestre precedente, con indicatori di performance che presentano nuovamente il segno “+”: produzione 1,4%, fatturato 1,5%, ordinativi 0,5% e export 2,1%.

La favorevole dinamica riguarda i comparti produttivi delle industrie alimentari, chimiche e delle materie plastiche, dei metalli ed elettriche ed elettroniche. Positive anche le attese per i primi mesi del 2016.

La continuità del risultato fa ritenere che tale andamento possa ricondursi alla dinamica che coinvolge nel complesso l’industria manifatturiera italiana e che sembra essere collegata ad un lento, ma costante, miglioramento del clima economico sperimentato dalle imprese che in essa operano. Da segnalare che la provincia salernitana si distingue dal Mezzogiorno, ancora in affanno, e dal contesto regionale caratterizzato dal persistere di difficoltà.

Il settore del commercio salernitano è ancora interessato, invece, da dinamiche non favorevoli, registrando una flessione delle vendite del -4,3% e previsioni, per il primo trimestre dell’anno in corso, che indicano una situazione di sostanziale stabilità. Il settore dei servizi in provincia, nel periodo ottobre–dicembre 2015, presenta una flessione contenuta del volume di affari, pari al -1,5% tendenziale, peggiorativa rispetto a quanto osservato nel trimestre precedente.

A livello settoriale la situazione presenta alcune peculiarità. Depurando, infatti, l’intero aggregato dal segmento delle costruzioni, la flessione tendenziale del volume d’affari appare più evidente (-2,4%), trainata al ribasso dai servizi alla persona, dai trasporti e logistica, dal comparto turistico ricettivo e della ristorazione.

Questo, in sintesi, è quanto emerge dall’analisi dei dati congiunturali del IV trimestre 2015 e dalle previsioni per il trimestre successivo, forniti da Unioncamere-Istituto Tagliacarne, ed elaborati dalla Camera di Commercio di Salerno, nell’ambito delle attività dell’Osservatorio Economico Provinciale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.