Inneggia all’Isis, magrebino residente nel salernitano finisce nei guai

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
#Facebook-su-tutti-il-manager-sbarca-sui-social-networkCondivide delle foto inneggianti all’Isis e viene indagato per terrorismo. E’ quanto capitato a Omar Rguibi, 30enne magrebino residente a San Valentino Torio, già coinvolto in passato per il suo ruolo di presunto “pusher” nella maxi inchiesta Antimafia “Taurania Revenge”. A darne notizia nei giorni scorsi il quotidiano Le Cronache. A rilanciare il caso l’edizione on line del quotidiano Il Mattino.  Gli uomini della sezione Antiterrorismo della procura di Salerno, gli hanno sequestrato alcuni giorni fa due cellulari e due computer. E questo a causa di alcuni messaggi, resi pubblici su Facebook tra novembre e dicembre 2015, con i quali il giovane avrebbe “inneggiato” al sedicente Stato Islamico. Per questo, è indagato con l’accusa di istigazione per delinquere finalizzata al terrorismo, secondo quanto disciplinato dal reato 270-sexies del codice penale.

Il 30enne residente di San Valentino Torio è già noto alle cronache locali, oltre che per l’inchiesta Taurania Revenge, anche per aver evaso gli arresti domiciliari per ben 30 volte. Insieme a precedenti per droga, tra i quali anche una condanna.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. … poi hanno avuto ragione i cristiani mi pare quindi …;

    lui vuole importare la jahd e tu vuoi esportare il “liberismo a cavoli tuoi” embè?

    fate così come dice Francesco:
    Se io vengo da te anche tu puoi venire da me altrimenti ognuno a casa propria.

  2. “oltre che per l’inchiesta Taurania Revenge, anche per aver evaso gli arresti domiciliari per ben 30 volte. Insieme a precedenti per droga, tra i quali anche una condanna”

    Mi domando……. ma quand’è che gli riconosciamo anche la pensione sociale (visto i precedenti) mi sembra il minimo no!!!!
    Personaggi del genere DEVONO DEVONO DEVONO essere rimandati NEL LORO PAESE DI ORIGINE IMMEDIATAMENTE!!!!!!!!!!

  3. cosa aspettiamo a prendere seri provvedimenti ed a mandarli
    nelle loro terre, senza possibilità di ritorno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.