Inneggia all’Isis, magrebino residente nel salernitano finisce nei guai

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
#Facebook-su-tutti-il-manager-sbarca-sui-social-networkCondivide delle foto inneggianti all’Isis e viene indagato per terrorismo. E’ quanto capitato a Omar Rguibi, 30enne magrebino residente a San Valentino Torio, già coinvolto in passato per il suo ruolo di presunto “pusher” nella maxi inchiesta Antimafia “Taurania Revenge”. A darne notizia nei giorni scorsi il quotidiano Le Cronache. A rilanciare il caso l’edizione on line del quotidiano Il Mattino.  Gli uomini della sezione Antiterrorismo della procura di Salerno, gli hanno sequestrato alcuni giorni fa due cellulari e due computer. E questo a causa di alcuni messaggi, resi pubblici su Facebook tra novembre e dicembre 2015, con i quali il giovane avrebbe “inneggiato” al sedicente Stato Islamico. Per questo, è indagato con l’accusa di istigazione per delinquere finalizzata al terrorismo, secondo quanto disciplinato dal reato 270-sexies del codice penale.

Il 30enne residente di San Valentino Torio è già noto alle cronache locali, oltre che per l’inchiesta Taurania Revenge, anche per aver evaso gli arresti domiciliari per ben 30 volte. Insieme a precedenti per droga, tra i quali anche una condanna.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. … poi hanno avuto ragione i cristiani mi pare quindi …;

    lui vuole importare la jahd e tu vuoi esportare il “liberismo a cavoli tuoi” embè?

    fate così come dice Francesco:
    Se io vengo da te anche tu puoi venire da me altrimenti ognuno a casa propria.

  2. “oltre che per l’inchiesta Taurania Revenge, anche per aver evaso gli arresti domiciliari per ben 30 volte. Insieme a precedenti per droga, tra i quali anche una condanna”

    Mi domando……. ma quand’è che gli riconosciamo anche la pensione sociale (visto i precedenti) mi sembra il minimo no!!!!
    Personaggi del genere DEVONO DEVONO DEVONO essere rimandati NEL LORO PAESE DI ORIGINE IMMEDIATAMENTE!!!!!!!!!!

  3. cosa aspettiamo a prendere seri provvedimenti ed a mandarli
    nelle loro terre, senza possibilità di ritorno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.