Gara 1 playout va a Civitanova Marche, la Galletto Carpedil dura solo due quarti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Basket_Femminile_Carpedil_Salerno_2015_azione_2Niente da fare per la Galletto Carpedil Salerno. Gara 1 del primo turno dei playout va alle padroni di casa della Infa Feba Civitanova Marche (76-50), mercoledì sera alle 19:30 la possibilità di riportare in parità la serie in gara 2 per poi potersi giocare il tutto per tutto domenica prossima in gara 3 nuovamente nelle Marche. Al Palsport Città Alta è partita equilibrata solo nei primi venti minuti. Salerno – priva di Russo, Costa, Trimboli, Diop e Tagliamento – tiene bene il campo e va alla prima interruzione sul 21-20 per Civitanova. Nel secondo quarto le granatine provano a mettere il muso avanti grazie anche a una bomba di Rauti ma tra l’11’ e il 13’ Civitanova sorpassa ancora (29-26).

De Mitri, ancora da tre, rimette tutto in parità a metà quarto. Grande equilibrio, prova a spezzarlo la marchigiana Perini sul finire di tempo, contribuendo a fissare il punteggio sul 40-33. Ci riesce, perché dall’intervallo lungo in poi la Infa Feba strappa e semina le campane fino al rassicurante +22 della mezzora (63-41). Non bastano alle campane i 20 punti finali (in 33 minuti) di una positiva De Mitri: Civitanova gestisce l’ultimo quarto e chiude sul 76-50. Mercoledì al PalaSilvestri occorrerà una prova d’orgoglio da parte delle atlete di Braida se vorranno provare ad evitare di andarsi a giocare la salvezza in A2 al secondo turno dei playout, incrociandosi con le perdenti degli spareggi per non retrocedere del girone A.

TABELLINO – INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE-GALLETTO CARPEDIL SALERNO 76-50 (21-20; 40-33; 63-41)
CIVITANOVA MARCHE: Gomes 2, Perini 18, Bocola 2, Trobbiani 4, Romano, Di Costanzo 10, Vinciguerra, Marinelli 10, Stronati, Vorlova 26, Manzini 4. All: Melappioni.
SALERNO: Assentato 2, Sapienza 2, Rauti 9, Costabile 2, Dentamaro 10, Pastena 3, Diouf, Fabbricini 2, Patera, De Mitri 20. All: Gibboni-Braida.
Arbitri: Cassiano di Fiumicino (RM) e Lupelli di Aprilia (LT)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.