Danni alla scuola Primaria di Pontecagnano a causa del maltempo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
banchi_scuolaProblemi alla Scuola Primaria di via Picenza a seguito delle incessanti piogge delle ultime ore. In mattinata prima dell’apertura delle aule, al fine di verificare i danni causati dal maltempo, segnalati al Comune dal personale dell’Istituto Comprensivo Pontecagnano Sant’Antonio, i tecnici dell’Ente hanno effettuato un accurato sopralluogo nella struttura. Sono stati, dunque, accertati la caduta di frammenti di intonaco nell’atrio dell’ingresso del plesso e infiltrazioni d’acqua in alcuni locali dell’edificio.

Sul posto, insieme ai tecnici e al Dirigente scolastico Angelina Malangone, erano presenti l’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosalba de Vivo, l’Assessore ai Lavori pubblici e alla ManutenzioneMario Vivone e la Polizia Municipale. In tal senso, è stato predisposto da parte del Comune un intervento urgente di manutenzione finalizzato alla rimozione degli inconvenienti. In particolare, si provvederà, dopo il controllo dell’intero soffitto, al rifacimento della guaina impermeabilizzante.




Con apposita ordinanza, è stata, quindi, stabilita la chiusura del plesso da oggi fino al prossimo 14 ottobre, tempo stimato per l’esecuzione dei lavori. L’IC Pontecagnano Sant’Antonio e l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Ernesto Sica, a seguito delle opportune verifiche, hanno subito condiviso la necessità di assicurare la frequenza scolastica degli alunni del plesso di via Picenza che, pertanto, saranno temporaneamente ospitati nelle aule della Scuola Media “Daniele Zoccola”.

Lo svolgimento delle lezioni per gli studenti della primaria, a partire da lunedì, sarà così suddiviso: classi prime, seconde e terze dalle ore 8.30 alle ore 12.30; classi quarte e quinte dalle ore 12.30 alle ore 16.30. I nuovi orari saranno accompagnati dal regolare servizio di trasporto scolastico. I provvedimenti, assunti dall’Amministrazione Comunale, attraverso l’impegno degli Assessori Maria Rosalba de Vivo e Mario Vivone e degli uffici comunali competenti, insieme all’IC Pontecagnano Sant’Antonio, sono, dunque, finalizzati a garantire la massima sicurezza per gli alunni, con una condizione di intervento manutentivo più agevole ed efficace, e, allo stesso tempo, il fondamentale diritto allo studio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.