Meno tasse a chi investe, Roberto De Luca al Mattino:  «Così la città riparte»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
road_show_6_roberto_de_luca«Il Comune  punta a ripopolare la zona industriale di Salerno  attraendo imprese ad elevato valore aggiunto nelle diverse filiere strategiche ed innovative». E’ uno dei punti contenuti nel piano strategico per far ripartire l’economia salernitana su cui punta  l’assessorato  all’Economia retto da Roberto De Luca. La delibera dell’assessore è passata ieri in giunta come si legge sul quotidiano Il Mattino oggi in edicola e che propone una lunga intervista all’assessore al Bilancio del Comune.

Dal design al turismo,  dal biomedicale al software, dalle biotecnologie alla logistica. Si pensa all’area della zona industriale puntando ai capitali privati che si indirizzino anche verso la realizzazione e le opere pubbliche ingenerale. Si pensa ad una struttura permanente di coordinamento, che coinvolgerà non solo gli enti classici come l’Asi ma anche Provincia e Università e che dovrà agire in qualità di sportello/agenzia per lo sviluppo locale e l’attrazione di investimenti.




Un asset d’indirizzo articolato e ambizioso che punta a mettere a pieno regime le agevolazioni (fiscali ed economiche) previste dal Patto per la Campania: 100 milioni da qui al 2020. «Un’azione di stimolo e accompagnamento alla costruzione di reti virtuose» per creare terreno fertile ad imprese ed investitori, è la premessa della delibera che articola il piano. L’intento è quello di sfruttare tutte le risorse a disposizione  per realizzare una zona ad economia speciale (Zes). Una vasta area, a fiscalità di vantaggio per assunzioni e investimenti, per l’area portuale e retro portuale, sfruttando l’importanza del porto commerciale

Roberto De Luca nell’intervista al Mattino parla anche della necessità di sfruttare il brand Salerno. Se negli anni passati, insomma, l’attenzione è stata puntata sulla trasformazione urbana, si vuole ora mettere a reddito quel capitale d’immagine favorendo gli investimenti economici e produttivi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Ma se il padre in 20 anni non ci è riuscito, vuole farlo lui in 20 giorni? Ma fammi il piacere.Adesso comincia pure lui a fare proclami e non realizzare nulla, ricordate l’Acquapark per esempio? Adesso basta con la dinastia per favore.
    Io propongo invece una drastica riduzione di stipendio per gli assessori non eletti da reinvestire nel sociale per coloro che non arrivano a fine mese.
    Poi parla del brand Salerno, ma scherza? Ma ci gira per la città? Non si rende conto del degrado che c’è specialmente in alcune zone?
    L’unica cosa positiva, da portare come fiore all’occhiello, così come sottolineato dal re sole qualche giorno fa, è che a Salerno abbiamo un assessore al bilancio che è un guru della finanza internazionale con un curriculum invidiabile e che ha attirato l’interesse dei marziani perchè la terra gli sta stretta, mentre a Roma hanno nominato un posteggiatore abusivo che aveva solo una pregressa esperienza

  2. Meno tasse anche per chi deve comprare i prodotti di chi investe… grazie Sig. De Luca Junior dalle sue parole si vede l’esperienza (?) passata…

  3. caro gianni mi sa che è più matematico che tu sia mezzo scioccherello credimi che te lo dice una donna di esperienza come me ci devi proprio credere

  4. Battiam battiam le mani arriva l’assessor,
    battiam battiam le mani all’uomo di valor,
    cantiamo tutti insieme evviva, evviva, evviva l’assessor…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.