Salernitana – Benevento: il derby della svolta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Verona_26_Pullman_Salernitana_ingressoAlle 17.30 allo stadio Arechi la Salernitana affronta il Benevento in una sfida molto delicata per il futuro dei granata e dimportante per le ambizioni dei sanniti al terzo posto in classifica e mai sconfitti fino a questo momento. Il tecnico Sannino che si gioca il posto contro il Benevento si trova ad affrontare il derby in piena emergenza.

Oltre alle assenze annunciate di Schiavi e Tuia, l’allenatore dovrà fare a meno inizialmente di Odjer. Donnarumma fuori per scelta tecnica, spazio a Zito e Improta dal primo minuto.

In un’intervista al sito Granatissimi-Ottopagine, il co patron Lotito ha bacchettato i tifosi e ha lanciato un messaggio a Sannino. «Ottimo tecnico, ma nel calcio contano i risultati» Mister granata con il fiato sul colle e costretto a invertire un trend di risultati mediocri. Si torna al 4-4-2 con Rosina che potrebbe prendere il posto di Donnarumma.

 

LA FORMAZIONE DELLA SALERNITANA. Davanti a Terracciano ci saranno Perico, il giovane Mantovani, che ha superato la
botta alla caviglia rimediata a inizio settimana, Bernardini (non al meglio della condizione ed in vantaggio su Marchi), ed a sinistra Vitale.  A centrocampo gli esterni del 4-4-2 saranno Improta e Zito mentre in mezzo al campo va fronteggiata l’assenza di Odjer. Al suo posto Della Rocca che fa coppia con Busellato. Ancora panchina per  Ronaldo. La novità di giornata è che Rosina farà coppia con Coda in avanti. In panchina scila Donnarumma.
LA FORMAZIONE DEL BENEVENTO.  Baroni conferma il 4-2-3-1: ballottaggio Jakimovski-Pajac. L’unica novità è Ciceretti che abbandona la fascia destra per giocare alle spalle di Ceravolo: Melara e uni stra Jakimovski-Pajac sugli  esterni.  Falco non ce la fa e non rientra nei 22
convocati, così come Alessio Cragno impegnato con l’under 21 (in porta andrà l’ex Gori) e Puscas,
ancora out per un infortunio alla mano. C’è Lopez, che però non è al 100%. Prima volta tra i convocati per il giovane Perucchini, che sarà
il terzo portiere.  Ricapitolando. Tra i pali ci sarà il grande ex Gori, davanti a lui difesa composta da Venuti, Lucioni, Padella e Lopez. Mediana con Buzzegoli e Chibsah. Alle spalle dell’unica punta Ceravolo, “bestia nera” dei granata, agiranno Melara, Ciciretti e Jakimovski
LE PAROLE DI LOTITO A GRANATISSIMI. «Vivo questa vigilia con molta amarezza. So che hanno venduto
pochissimi biglietti, un numero esiguo rispetto alle potenzialità della piazza. Se per primi non ci credono i tifosi, figuriamoci con quale spirito possono scendere in campo i calciatori. Non sono arrabbiato, sono triste: in estate abbiamo speso tanti soldi, gli investimenti che abbiamo fatto sono sotto gli occhi di tutti e rischiamo di giocare una partita fondamentale senza la componente più importante. Uno stadio pieno significa intimorire l’avversario, giocare in dodici e due anni fa proprio contro il Benevento ricordate che spinta a Gabionetta e Calil». Poi Lotito,
dopo la stoccata ai tifosi, lancia un avvertimento al tecnico Giuseppe Sannino.  «È un ottimo allenatore e gran persona, ovviamente nel calcio contano i risultati. In caso di malaugurato passo falso nel derby potremmo
iniziare a riflettere sulla guida tecnica»
IL PIANO TRAFFICO. Ha fatto discutere il provvedimento di chiusura della metropolitana in occasione del match di oggi. Dalle 15 e fino alle 21 il servizio pubblico su rotaie non sarà fruibille. In automobile si potrà accedere allo stadio solo da via Allende per poi imboccare via Schiavone o viale Di Bartolomei. Saranno chiusi al traffico il sottopasso di fronte all’Ospedale San Leonardo, i
viali De Marco (incrocio Via S. Allende), Pastore e Bandiera (incrocio Via S. Allende), via degli Uffici Finanziari (incrocio Via S. Allende), via dei Carrari, via Prudenza, Via Fangarielli. Inoltre, sarà interdetto anche il transito pedonale presso il sottopasso che congiunge Via San Leonardo (altezza Ospedale) con viale Pastore, via Fangarielli (angolo via degli Uffici Finanziari) in direzione stadio Arechi, il sovrappasso ferroviario in via dei Carrari
SALERNITANA – BENEVENTO Stadio Arechi ore 17.30 (Diretta Sky Calcio e Radio Bussola 24, differita LIRATV)

SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Perico, Mantovani, Bernardini, Vitale; Improta, Busellatio, Della ROcca, Zito; Coda, Rosina.

In panchina: Iliadis, Laverone, Luiz Felipe, Odjer, Ronaldo, Grillo, Caccavallo, Donnarumma, Joao Silva

Allenatore: Sannino

 

BENEVENTO: (4-2-3-1): Gori; Venuti, Padella, Lucioni, Lopez; Chibsha, Buzzegoli; Melara, Ciceretti, Jakimovsky; Ceravolo

In panchina: Piscitelli, Pezzi, Bagadur, Camporese, Gyamfi, Del Pinto, De Falco, Pajac, Cissè

Allenatore Baroni

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

 

L’ARBITRO. Con Mangabiello 1 vittoria e due pareggi) Il derby sarà diretto da Gianluca Manganiello di Pinerolo, al quinto anno in serie B e con esperienza anche nella massima serie. Il fischietto della sezione di Pinerolo non ha nessun precedente con il Benevento mentre i granata sotto la sua direzione hanno maturato una vittoria e due pareggi, tutti risalenti alla passata
stagione: 2-2 e vittoria 4-1 nelle due gare stagionali a Lanciano e lo 0-0 interno col Vicenza.
Nel corso della sua carriera ha diretto

 

 

twitter #salernitana


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.