Club Alpino Italiano di Salerno: eventi per festeggiare i trent’anni di attivita’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
soccorso-alpino-dispersoLa Sezione di Salerno, del Club Alpino Italiano, in occasione della ricorrenza del trentennale dell’ Associazione, ha  deciso di presentarsi alla città con una serie di eventi  che mostrino le caratteristiche e le competenze delle proprie discipline tecniche.

Sabato 22 ottobre alle ore 11,00  presso l’area della Carnale – Torrione –  Salerno si monterà la parete di arrampicata artificiale e nel pomeriggio si attiveranno le vie di risalita di speleologia e si preparerà la via per la simulazione del soccorso alpino.

Durante l’evento ci saranno dimostrazioni dedicate, da parte dei gruppi di Alpinismo/roccia , di Speleologia e del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico.

Il CNSAS provvederà a inscenare  una simulazione d’ intervento per il recupero di un infortunato, caduto in un dirupo. L’azione prevede la dimostrazione di tutte le fasi, dal momento dell’allarme, all’individuazione dell’infortunato, al suo recupero in parete, con utilizzo di una barella, fino alla calata e al trasporto in ambulanza.

Il gruppo di Speleologia, dara’ dimostrazione di installazione e utilizzo di una teleferica durante una emergenza, oltre che alla risalita lungo una corda fissa.

Il gruppo di Alpinismo/roccia, darà dimostrazione delle tecniche e relativi strumenti per l’arrampicata, avvalendosi anche dell’ausilio di una parete artificiale montata nell’area dei giardini pubblici.

Inoltre gli operatori del CNSAS , durante le fasi di sopralluogo (sabato mattina), verificheranno la staticità e la tenuta dell’area interessata, tale da segnalare eventuali situazioni di pericolo.

Domenica 23 ottobre ore 8,30 – Partenza dalla sede del CAI in via Porta di mare di fronte al Comune di Salerno escursione attraverso il centro storico fino al Castello Arechi e alla soprastante Bastiglia. Durante il percorso si inaugurerà anche la segnaletica CAI in ceramica e per questo si ringrazia l’Amministrazione Comunale e Provinciale di Salerno e la Sopraintendenza ai Beni Culturali di Salerno per le concessioni accordate.

L’escursione è aperta alla cittadinanza.

Le manifestazioni saranno presentate in conferenza stampa presso la sala del Gonfalone al Palazzo di città venerdì 21 ottobre alle ore 11.00.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.