Lotito a Roma lancia i mini abbonamenti, anche Salerno verso questa soluzione?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
salernitana-trapani-2016-10-lotitoLa Lazio (partita con la Juve a parte) sta facendo registrare una media spettatori molto bassa anche rispetto a Salerno. A tal proposito il multi patron vavin soccorso del popolo bianco celeste lanciando i mini abbonamenti. Si tratta di un carnet super-scontato valido dall’incontro del prossimo 26 ottobre contro il Cagliari e sino alla gara d’inizio dicembre con la Roma, passando per le sfide che vedranno la Lazio contrapposta a Sassuolo e Genoa.

Più che un’iniziativa promozionale, è un estremo tentativo per riportare al Foro Italico una cornice di pubblico dignitosa. Ricordava ieri l’edizione online de “La Gazzetta dello Sport”: «Da quest’anno, per “mascherare” un dato tutt’altro che positivo, la Lazio dopo le partite all’Olimpico non comunica il dato sui paganti, sugli abbonati e sull’incasso. E lo stesso era accaduto al termine della campagna abbonamenti: il primo giorno furono solo 11 le tessere vendute, tanto che il presidente Claudio Lotito e i giocatori andarono personalmente nelle case dei fedelissimi per ringraziarli e donare loro una maglia».

Sabato, con ogni probabilità – come scrive Metropolis – Lotito  tornerà all’Arechi: un po’ perché s’è riscoperto talismano della Salernitana (due volte presente, in questa stagione, nelle uniche due vittorie della squadra di Sannino), un altro po’ per rivivere quel clima d’entusiasmo e passione che neppure i gol di Ciro Immobile son riusciti a riportare alla Lazio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Appena escono me l’accaparro,non vorrei finissero subito!Non vorrei perdere i big match con gli squadroni(entella,cittadella etc).

  2. non credo che la soluzione per avere piu’ tifosi allo stadio siano i mini-abbonamenti.Salerno ha sempre mortato 15.000 persone in serie c perche’ 1 c’erano i risultati e 2. i prezzi erano accessibili.Ora onestamente 21 euro per i distinti sono una follia quanti ragazzi possono permetterselo?in un periodo di fortissima crisi economica la soluzione giusta sarebbe esclusivamente quella di abbassare il costo dei tagliandi 10 euro compresi i diritti di prevendita in curva con riduzione a 5 per gli under 16 e e 15 con riduzione a 10 per i distinti.Bisognerebbe inoltre promuovere delle tariffe agevolate per gli studenti universitari e gli over 60.FORZA VECCHIO CUORE GRANATA

  3. Giggin…mamma li turchi…..STAT ACCIS!!
    A SALERNO SOLO LA SALERNITANA
    NOI NON SIAMO napoletani.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.