Il Premio Carlot e il Teatro Ridotto fi Salerno presentano Zelig Lab

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
zeling_lab

Si alza il sipario sulla XXIX edizione del Premio Charlot. Domani, venerdì 21 ottobre, riparte lo ZELIG LAB. Organizzato in collaborazione con il Teatro Ridotto diretto da Gianluca Tortora e con gli autori del fortunato programma televisivo di Mediaset, lo ZELIG LAB è un laboratorio annuale per giovani cabarettisti. Quindici in tutto quelli che vi potranno partecipare, a selezionarli, tra le cinquanta richieste giunte alla segreteria di Zelig, sarà uno degli autori storici del programma tv, Alessio Tagliento, insieme con Gianluca Tortora e il patron del Premio Charlot Claudio Tortora.

I giovani selezionati, poi, nel pomeriggio di domani effettueranno una prova palco e in serata alle ore 21, saliranno sul palco del Teatro Ridotto di Salerno per esibirsi per la prima volta davanti al pubblico salernitano. Con loro anche tre protagonisti della scorsa edizione dello Zelig Lab, ovvero Salvatore Gisonna, Gabriele Rega e il vincitore della XXVIII edizione del Premio Charlot Vincenzo Comunale.




“La tradizione cabarettistica della nostra città, che da circa trenta anni grazie a questo piccolo spazio ed al Premio Charlot, si è ritagliata un ruolo di grande rispetto nel panorama cabarettistico italiano e la storia continua con rinnovato slancio e passione. – ha dichiarato il patron del Premio Charlot Claudio Tortora – Anzi nel 2016 questo importante laboratorio si è laureato anche Campione d’Italia tra tutti i laboratori di cabaret italiani di Zelig. Una proposta per tanti soprattutto per i giovani che provenienti da varie località si alterneranno sul palco del Ridotto affiancati sempre da qualche nome di provata esperienza, per farsi conoscere dal pubblico e per dare il via alla loro carriera di comico”.

“Lo Zelig Lab – ha detto Gianluca Tortora, direttore artistico del Teatro Ridotto e dello Charlot Giovani – è un altro fiore all’occhiello del Premio Charlot e del Ridotto che ancora una volta insieme sono alla ricerca dei cabarettisti del futuro. Un’altra prova di sinergia riuscita che ha varcato i confini della Regione. I ragazzi e le ragazze che domani saranno selezionati, avranno la possibilità di esibirsi due volte al mese davanti al pubblico salernitano. Avranno la possibilità di lavorare con uno dei più bravi autori italiani e di vivere un’esperienza davvero unica”. Per assistere alle serate di Zelig Lab, che come detto prenderanno il via domani sera alle ore 21, basta acquistare il biglietto al costo di 8 euro direttamente presso il botteghino del Teatro Ridotto di Salerno.

E sabato parte la stagione comica con Mino Abbacuccio

Ma non è tutto sabato (alle ore 21) e domenica (ore 18), parte anche la stagione “Che Comico 2016/2017” del Teatro Ridotto di Salerno, che quest’anno vede in cartellone giovani cabarettisti e grandi personaggi del mondo della comicità italiana. A tagliare il nastro di questa nuova stagione teatrale sarà uno dei volti più amati di “Made in Sud”, anche lui vincitore di una passata edizione del Premio Charlot, Mino Abbacuccio, che proporrà il suo nuovo e divertentissimo spettacolo dal titolo “Saluta Titti”

Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al numero 089233998 oppure 3274934684

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.