Pontecagnano Faiano: Successo per ‘Libriamoci’ alla biblioteca Gatto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
bibloteca-gattoGrande successo per “Libriamoci in Biblioteca”. L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione, su impulso del Sindaco Ernesto Sica, dell’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosalba de Vivo, in collaborazione con l’Associazione Teatro dell’Osso, si è svolta stamattina nella splendida location della Biblioteca Civica “Alfonso Gatto” presso il Museo Archeologico Nazionale “Gli Etruschi di Frontiera”.

 

L’Amministrazione, anche quest’anno, ha, infatti, aderito al progetto promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dal Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca dedicato alla promozione della lettura a tutti i livelli.

 

Partecipazione e notevole interesse da parte dei novanta bambini presenti nella Biblioteca Civica “Alfonso Gatto” in rappresentanza delle scuole dell’infanzia degli Istituti comprensivi Moscati, Picentia e Pontecagnano Sant’Antonio.

 

I piccoli hanno seguito il racconto di una favola animata, adattamento dei musicanti di Brema, brillantemente interpretata dall’attore Orazio Cerinoaccompagnato dal musicista Angelo D’Elia.

 

“Una straordinaria iniziativa che finalmente si è tenuta in una sede stupenda e dignitosa” il commento del Primo Cittadino Ernesto Sica.

 

“E’ stata una mattinata davvero bellissima che ha suscitato grande entusiasmo e l’attenzione dei piccoli durante l’eccezionale spettacolo di Orazio Cerino, attore particolarmente noto e apprezzato in quanto protagonista dell’intrattenimento nell’ambito del Giffoni Film Festival, che si è esibito stamani insieme al musicista di conservatorio Angelo D’Elia. E’ un’esperienza sicuramente da ripetere al più presto coinvolgendo tanti altri bambini delle scuole dell’infanzia” dichiara l’Assessora Lucia Zoccoli.

 

Grande soddisfazione anche da parte dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosalba de Vivo che ha ribadito “l’importanza di un progetto come Libriamoci che rappresenta un ulteriore momento di crescita per i bambini delle nostre scuole in quanto li stimola alla scoperta del piacere della lettura arricchendo il loro patrimonio del sapere e incentivando riflessioni e pensieri”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.