Salerno: il giorno dei mercatini di Natale, lunedì la presentazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
foto Massimo Pica
foto Massimo Pica

Lunedì 7 novembre alle ore 11.30 nel corso di una conferenza stampa convocata presso la Sala Giunta del Comune in via Roma a Salerno il Sindaco Vincenzo Napoli e l’Assessore al Commercio Dario Loffredo illustreranno l’esito del bando pubblico relativo ai Mercatini di Natale che saranno installati in città durante le imminenti festività. Nel corso della presentazione  si saprà a chi sarà aggiudicato il bando di gara, con l’allestimento dei Mercatini di Natale. Che in quest’edizione sarà tutto regolato sia nella tipologia della merce che nei luoghi d’esposizione.




Saranno 9 le zone cittadine in cui sarà possibile avviare l’allestimento, senza costi per il Comune, e nel dettaglio: corsia fronte strada del tratto di Lungomare Trieste da Piazza Cavour (inclusa) al largo posto in corrispondenza della traversa di Via Velia; Piazza S. Agostino; Tempio di Pomona; Vicolo S. Petrillo (Largo S. Giovanniello); Via Gaetano D’Agostino (viale tra la Villa Comunale ed il Teatro Verdi); Piazza Caduti Civili di Brescia; Lungomare Marconi – area orientale e successiva a quella attualmente destinata a Mercato Etnico; Parco del Mercatello; Tratto di strada pedonale e giardini in via Posidonia compreso tra la via Orofino e la Via Sciaraffia. Decisi anche gli orari d’apertura, alle 9, e di chiusura, alle 22, delle esposizioni su strada.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ma li chiamano mercatini di Natale? Vendono prodotti di salumeria al triplo del prezzo. Non sono produttori ma semplici commercianti che vendono il pane sardo a 6 euro/Kg o pessime salsicce semifresche a 12 euro. Gente abituata a mangiare quella ciofeca di Bagna càuda che pretende di colonizzarci con uno schifo di prodotto tenuto all’aperto e che continuano a toccare con le mani senza i minimi requisiti sanitari nella totale indifferenza dei vigili che intanto sono ben contenti di fare uno straordinario continuando a non fare un cazzo-

  2. a parte tutte le (giuste) considerazioni di cui sopra mi chiedo: ma addo’ stann tutti sti soldi e soprattutto quanta, e che, gente deve venire e comprare per ammortizzare almeno le spese di ogni singola bancarella?..i conti non mi tornano.

  3. Ritorna la baraccopoli che accompagna le lucine cinesi,pagate con i ns. soldi .Finalmente il turismo pane e frittata dei paesi limitrofi arriverà, in questo cesso di città invivibile.Che gli venisse un canchero a de luca e famiglia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.