Sud: De Luca, 200 mila posti nella Pubblica Amministrazione? Volevo provocare…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
de-luca-mezzogiorno-sud“Volevo provocare, per tirare un pugno nei denti, e chiarire gli equivoci”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, tornando sulla proposta lanciata sulle assunzioni di 200 mila persone nella Pubblica amministrazione.

“Ho fatto quella proposta dei 200 mila posti per creare dibattito – ha affermato – siamo figli di buona donna…. Se c’è uno che è organicamente contrario alle porcherie clientelari quello sono io. La domanda da porsi è se serve il lavoro nella Pubblica amministrazione”.

Per De Luca la risposta è Si: “perché non ci sono più figure professionali. Quando nella Pa abbiamo personale che in Campania ha più di 60 anni quale informatizzazione si vuole fare?”.

“Noi stiamo proponendo – ha affermato – a un processo razionale di riorganizzazione della pubblica amministrazione”. “Proponiamo un meccanismo scalare – ha sottolineato – Innanzitutto giovani laureati e con dei sacrifici all’inizio, con 900 euro al primo anno”. “Vogliamo creare speranza, qui ci sono giovani che non hanno altra scelta che andare all’estero – ha aggiunto – Noi leghiamo tutto al lavoro, non regaliamo nulla. Non possiamo dire ai nostri figli che devono aspettare sette anni per vivere”. “Così non reggiamo – ha concluso – Voglio evitare che la gente si affidi al primo Trump che passa”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. “Se c’è uno che è organicamente contrario alle porcherie clientelari quello sono io”…..ahahahah è un comico nato!!!!!

  2. quindi vuole i giovani laureati al posto dei 60enni, perchè ovviamente istruiti in modo diverso….e questi 60enni, dove li mettiamo visto che con l’innalzamento dell’età pensionistica, ne devono ancora fare di strada????

  3. Ogni tanto rinsavisce, solo per qualche istante, si rende conto delle balle che spara e cerca di rimediare! stavolta ha trovato la scusa della provocazione. Comunque ha una grande capacità di ipnotizzatore. E’ organicamente contrario alla modestia, è un megalomane: quello che fa lui è sempre ”europeo” se non mondiale o megagalattico.

  4. Si tutti a fare i quaquaraquà,ma qualcuno ha un alternativa,una proposta per discutere,se de Luca sta zitto viene accusato che non fa niente,parla per aprire un dibattito e viene apostrofato con indecenza ormai si e capito che una parte dei salernitani ha creato una coalizione per offendere nascosti dietro un pc e sono gli stessi che rinnegano la propria citta,certamente non faremo la fine di Roma,Parma e di tante altre province dove governanano gli incapienti politicamente e certamente faremo il tutto per non essere governati come Nazione da gente che di politica non sanno nemmeno dove sta di casa…PER ME HO DETTO TUTTO…..

  5. …”Se c’è uno che è organicamente contrario alle porcherie clientelari quello sono io”. Dopo questa affermazione,dico al buon Crozza, mi spiace ma il tuo personaggio non potrà mai raggiungere l’originale in quanto a comicità!

  6. Spero solo che non passi la riforma costituzionale, altrimenti ci finisce di affossare come rappresentante della Campania.

  7. Cretino se nella p.a.ci sono gli ultrà sessantenni lo dobbiamo al tuo Renzi che lecchi appena lo vedi.ma presto finirai anche tu tu ed i tuoi figlioletti.

  8. 200.000 posti di lavoro nella P.A.!
    All’anema d’a palla.
    Nemmeno Renzi ha commentato la boutade. Stranamente Boccia ha dato peso alla dichiarazione, cercando di capirne il senso.
    Questa supera quella del milione di posti di lavoro promessi alcuni anni fa da Berlusca.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.