Amalfi: la città non chiude d’inverno, piano di aperture di Bar e ristoranti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
amalfi_notteAmalfi non chiude d’inverno. Grazie alla concertazione tra amministrazione comunale e esercenti della città è stato redatto un piano di aperture per bar e ristoranti che prevede una turnazione fino al prossimo mese di febbraio. L’iniziativa, già sperimentata con successo lo scorso anno, è stata riproposta nell’intento di organizzare l’accoglienza anche durante la bassa stagione e continuare così ad attrarre fette di turismo invernale. Dopo una stagione estiva dai numeri esaltanti, Amalfi non intende rinunciare a quella che è la sua principale vocazione anche nei mesi invernali e per incentivare il turismo l’amministrazione ha anche dato un colpo di forbice alla sosta oraria la cui tariffa subirà una riduzione del 66%.




Dal 3 novembre e sino al 31 marzo – con la sola esclusione del periodo tra il 27 dicembre ed il 6 gennaio – circa 200 posti auto saranno disponibili con tariffa di 1 euro all’ora. L’agevolazione è prevista nei parcheggi della zona portuale e nelle aree di Piazza Flavio Gioia I e II. Per chi scegliesse di pernottare ad Amalfi, al garage in roccia “Luna Rossa” sarà possibile parcheggiare in lunga sosta a soli 13 euro al giorno. Insomma, chi verrà ad Amalfi da novembre a marzo troverà un paese vivo, non più chiuso per ferie, e potrà usufruire anche di una tariffa calmierata nelle aree di parcheggio. Ben 23 saranno i bar aperti in questo mese di novembre e 35 i ristoranti tra i quali anche quello dell’Nh HGrand Hotel Convento che quest’anno per la prima volta chiuderà per ferie l’8 gennaio.

A dicembre, invece, il calendario prevede l’apertura al pubblico di 37 ristoranti e 24 bar che passeranno a 19 nel mese di gennaio (30 saranno invece i ristoranti aperti). A febbraio infine, prima della ripresa dell’alta stagione 25 ristoranti e 17 bar garantiranno le aperture giornaliere. L’elenco completo dei locali aperti è disponibile sul sito web del comune. «Così come è avvenuto lo scorso anno, bar e ristoranti della città non chiuderanno i battenti tutti insieme con l’arrivo del freddo grazie alla nuova regolamentazione delle aperture – spiega il sindaco Daniele MilanoLa garanzia delle aperture rappresenta un serio passo in avanti nel prolungamento della stagione e combatte la desertificazione alla quale per troppi anni sono stati abituati i residenti nei mesi invernali».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.