Clausola sociale: arriva l’adesione del Comune di Sala Consilina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sala_consilina_municipioIl comune più grande del  Vallo di Diano, Sala Consilina, aderisce al sistema della clausola sociale. La giunta comunale di Sala Consilina, guidata dal sindaco Francesco Cavallone, con delibera della giunta comunale n. 195 del 21 novembre u.s. ha accolto la richiesta della Cisl di Salerno di aderire al sistema della clausola sociale, quale iniziativa già presa dai comuni di Scafati, Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore, Pagani, Nocera superiore, Baronissi, Padula, Auletta, Contursi e della Fondazione Universitaria di Salerno.

Matteo Buono, leader della Cisl salernitana: “Il plauso dell’intera dirigenza della Cisl va alla decisione del  sindaco Cavallone e a tutta la Giunta comunale. Siamo soddisfatti della sensibilità di tante Istituzioni locali del territorio salernitano che stanno rispondendo alle sollecitazioni della nostra organizzazione sindacale. Questa tematica  impegna le aziende vincitrici di nuovi appalti pubblici ad assumere i disoccupati giovani e non solo, del territorio del Vallo di Diano”.




Pasquale Passamano, segretario confederale Cisl: “Eclatante la differenza in generale tra il nord e il sud  d’Italia.  I giovani stanno pagando il prezzo più alto della crisi, nel Paese e al sud in particolare. A nome della Cisl, ribadiamo il nostro grande interesse e chiediamo la partecipazione di tutte le istituzioni e a tutti i livelli, per dare risposte a questa piaga sociale. Come sempre, siamo dalla parte di tutti quelli che quotidianamente vivono le difficoltà sulla propria pelle, come i disoccupati e pensionati  del territorio salernitano”.

“Il dato più preoccupante resta quello della disoccupazione giovanile, che  pur registrando lievi segnali di miglioramento a livello nazionale, nell’ultimo trimestre, resta, comunque,  preoccupante per i giovani della provincia di Salerno. E conclude il segretario Buono: “Non demorderemo e continueremo a mettere in campo tutte le azioni che vanno nelladirezione di creare opportunità  per i nostri giovani disoccupati”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.