Sarno: intestate le case a chi le ha perse nella tragedia del 5 maggio 1998

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comune_di_Sarno_Municipio“Dopo venti anni, intestiamo le case a chi le ha perse nella tragedia del 5 maggio 1998. Questa mattina, su mia proposta, è stata approvata la delibera di Giunta con la quale i 21 alloggi del cosiddetto Lotto 11, finalmente, concluderanno l’odissea burocratica e saranno intestati ai legittimi aventi diritti, dopo che lo Stato glieli ha riedificati”. Così l’assessore Gaetano Ferrentino, che aggiunge:”E’ stato un lungo e complesso percorso tecnico e burocratico tra accatastamenti, titoli e norme di diritto privato, con studi approfonditi e continue consultazioni tra il Comune, l’Arcadis e  l’Agenzia delle Entrate.

Alla fine, siamo riusciti, per giustizia ed equità, a non far pagare imposte e tasse di trasferimento in quanto non si commercializzano appartamenti, ma si rimedia ad alleviare i disagi dei cittadini duramente colpiti dai tragici eventi del 1998. In quest’ottica, anche il Comune ha rinunciato ad incamerare i diritti di segreteria e di rogito dell’Ente”.

Ferrentino continua:”Questo è un atto qualificante per un amministratore e viene dopo la rinuncia agli oneri concessori per chi ha ricostruito. Ringrazio il sindaco Canfora per avermi dato l’opportunità di interessarmi di questi provvedimenti e di portarli a termine.

Ringrazio la struttura comunale che ha collaborato in questo lungo iter e che dovrà lavorare per i singoli atti formali nei prossimi giorni. Ringrazio i funzionari dell’Arcadis, in primis il direttore Pasquale Marrazzo, e quelli dell’Agenzia delle Entrate. Lo stesso impegno metteremo per risolvere la questione dei suoli e della ricostruzione in sito”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.