GdF scopre 45.000 litri di gasolio adulterato di provenienza illecita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
gdf-gasolio-finanzaLa Guardia di Finanza, nell’ambito delle attività di controllo economico del territorio, ha sottoposto a sequestro un’autocisterna, un impianto stradale di distribuzione carburanti, 45.000 litri di gasolio adulterato di provenienza illecita e ha denunciato 4 responsabili per contrabbando.

I Finanzieri della Tenenza di Sala Consilina hanno effettuato dapprima un controllo su strada ad un’autocisterna carica di 30.000 litri di prodotti energetici e priva dei previsti documenti di trasporto; poi hanno eseguito un controllo ad un impianto stradale di distribuzione carburanti (una delle cd. “pompe bianche”), ubicato in Teggiano (SA) ma riconducibile ad una società con sede legale in Napoli, dove sono stati rinvenuti ulteriori 15.000 litri di prodotto.

A seguito di accertamenti tecnici le Fiamme Gialle hanno scoperto che il prodotto in vendita agli ignari automobilisti (pari a complessivi 45.000 litri di gasolio) è risultato “prodotto petrolifero da classificare fiscalmente come olio da gas non idoneo per uso autotrazione”.

Le successive indagini, sviluppate anche attraverso mirate perquisizioni, hanno consentito di accertare anche la provenienza illecita dei prodotti, giustificata sui libri contabili del distributore stradale mediante false scritturazioni. Sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Lagonegro 4 soggetti per contrabbando: il legale rappresentante della società di trasporto, l’autista dell’autocisterna, il gestore dell’impianto controllato e un dipendente di quest’ultimo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.