Salerno: materasso abbandonato in via Papio. Rifiuti in via Mauro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
materasso-in-via-papioIncivili in azione in via Papio a Salerno dove in strada, adagiato su un marciapiedi nei pressi di uno stabile è stato depositato un materasso.

L’ingombrante era a pochi metri dal tribunale fallimentare in una zona molto trafficata e frequentata a due passi da Corso Vittorio Emanuele.

 

 

In via Clemente Mauro, a pochi passi da Piazza della Concordia scoperta una micro discarica abusiva.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. … così non và.
    Torneremo con la monezza ai primi piani e figura di mrda mondiale.

    Subito tritrovagliatura di mani e piedi per i cafoni della munezza (50% della città) di seguito per gli amministratori incapaci della munezza stesura su tappeto di chiodi a tre punte a vita.

  2. In relazione al servizio TV sullo SCANDALO della raccolta di carta a Salerno lasciata RUBARE a ditte private, vorrei chiedere a questo punto cosa fa il comandante dei Vigili Urbani di Salerno oltre a percepire un LAUTO stipendio (intorno ai ottomila – novemila euro mese): Non si occorge che la raccolta differenziata della carta è drasticamente diminuita? ci deve pensare Lira TV a fare queste denunce? lo sa il comandante dei Vigili il danno economico arrecato alle casse comunali e di conseguenza a tutti noi cittadini costretti a pagare una tassa rifiuti tra le più alte d’Italia. La Magistratura ha qulcosa da percepire in merito?

  3. la raccolta è dinimuita? e quindi?
    Se i raccoglitori abusivi ci guadagnano, perchè noi non vediamo sconti in bolletta dall’inizio della differenziata e poi della porta a porta?

    E poi, qui chiedo e mi chiedo, c’è forse un obbligo nel conferire i cartoni al comune o al consorzio??? e se io voglio usare i cartoni del mio negozio per metterci i regali e materiale di casa? di chi è quel cartone?
    e se lo voglio bruciare nel camino?? commetto gravi illeciti?? appropriazione indebita?

    19:35, in base a cosa parli di RUBARE ? i cartoni di casa mia che io ho comprato con la confezione di pasta o latte, sono forse di proprietà di qualcuno diverso da me?? se è così, fateci sapere, altrimenti 19:35 sta diffamando.

    Io l’unico illecito che vedo è l’arricchimento di qualcuno con la differenziata, a danno del cittadino. (comune, partecipate, enti regionali, camorra, governo, tedeschi, non saprei dirlo.. ma qualcuno si arricchisce e il cittadino paga, questo è certo)

  4. La salerno pulita spa ha affisso un suo comunicato nell’androne del portone del civico 2 di traversa Magenta, al rione Mariconda. Tale società, richiama il predetto condominio affinchè acquisti un carrellato per i rifiuti indifferenziati, del quale, questi utenti pare ne siano sprovvisti; tant’è che quei particolari rifiuti sono riversati impropriamente sulla strada. Ebbene, vorrei rispondere alla ditta preposta che, i carrellati sovente sono danneggiati dagli autocompattatori durante le operazioni di carico e scarico e, a volte anche per le afferenti manovre di travaso eseguite maldestramente. I rottami solo lasciati sul posto perchè hli utenti dovrebbero farsi carico finanche dello smaltimento degli stessi. Inoltre, si è innescato un mero taccheggio di queste pattumiere, difatti i contenitori scompaiono da un conominio per riapparire in un altro. L’utenza così viene spremuta ben benino, la tassa da capogiro a cui bisogna aggiungere la spesa per i sacchetti, quella per i carrellati, quella per la ditta specializzata nel lavaggio dei bidoni e quella per lo smaltimento degli stessi quando questi sono danneggiati dalla salerno pulita. Il ciclo del differenziato qui a Salerno, per i cittadini è divenuto un incubo e per gli amministratori un grande business. Al nord direbbero a questi esosi:《 va a da via le ciao ladrun》.

  5. Pepito, concordo.. ma non solo: nel mio mondo, tutto questo attuale sistema di raccolta e smaltimento di chiama camorra, nulla di meno nulla di più,e l’efficienza è sotto zero; l’unica cosa efficiente è il sistema per far confluire i soldi nelle tasche dei soliti noti.. a danno dei cittadini e del settore pubblico.
    Ovvviamente poi la colpa ufficiale è del cittadino che è cafone, ma si, ovvio, chiaro, normale ! e pensare che c’è chi ci crede pure..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.