Prevenzione cardiologica: parte lo screening nella farmacia comunale Salerno 2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cuore_medicoParte lo screening per la prevenzione cardiologica nelle farmacie comunali gestite dal Consorzio Farmaceutico Intercomunale. Si inizierà domani, giovedì 12 gennaio, dalla farmacia comunale SALERNO 2 (via O. Petrillo n.37/8/9), aperta sette giorni su sette, 365 giorni all’anno. Per l’intera giornata, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 20,00 sarà possibile sottoporsi ad un check-up per il monitoraggio della funzionalità cardiaca.

Lo screening proposto si articolerà attraverso l’esecuzione dei seguenti esami:

  • Misurazione della pressione arteriosa (max e min).
  • Misurazione della frequenza cardiaca.
  • Calcolo matematico del rischio ipertensivo attuale.
  • Determinazione della glicemia.
  • Misurazione del peso corporeo.
  • ECG in telemedicina

Basteranno quindici minuti per eseguire il check-up cardiologico, attraverso il quale sarà possibile rilevare tutte le eventuali alterazioni del ritmo cardiaco. Il referto sarà disponibile entro le 24 ore successive.




Parte nelle nostre farmacie comunali – spiega il Presidente del CdA del Consorzio Farmaceutico Intercomunale Andrea Inserraun’altra innovativa attività di prevenzione che, di fatto, va ad implementare una vasta gamma di servizi integrativi già disponibili per l’utenza. Tenere sotto controllo la salute del cuore è fondamentale, non solo per coloro che soffrono di cardiopatie o che sono soggetti a rischio. Da oggi sarà possibile monitorare la funzionalità dell’attività cardiaca recandosi anche nelle nostre farmacie comunali. Inizieremo dalla farmacia SALERNO 2, aperta 7 giorni su 7, con una prima giornata di prevenzione programmata per il 12 gennaio, estendendo il servizio anche nelle altre farmacie del Consorzio.

Il Consorzio Farmaceutico Intercomunale gestisce diciannove farmacie comunali. Sono dodici quelle presenti nei comuni aderenti al Consorzio (Capaccio, Cava dei Tirreni, Eboli, Salerno e Scafati) e sette quelle con sedi nei comuni non consorziati del C.F.I.  (Agropoli, Angri, Ascea, Baronissi, Lioni e Sant’Egidio del Monte Albino), gestite mediante apposita convenzione.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.