Vigili del Fuoco di Salerno: già 700 interventi in questo 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ad oggi, 15 gennaio, sono già 700 gli interventi effettuati nell’anno nuovo, in media quasi 50 al giorno. Dati che rendono l’idea del grande lavoro svolto dal comando provinciale dei Vigili del fuoco di Salerno in questo avvio di 2017, anche e soprattutto per fronteggiare i problemi legati al freddo. La maggior parte degli interventi è dovuta ad incendi di canne fumarie che spesso, dopo un lungo periodo di inutilizzo, sono ostruite a causa dello sporco o di corpi estranei. Per la nuova ondata di freddo potrebbero esserci problemi in provincia di Salerno, in particolare nelle zone interne.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.